Tendenze fitness 2011: le migliori 10

da , il

    L’American College of Sports Medicine (ACSM), organismo americano e massima autorità mondiale che promuove e integra la ricerca scientifica, l’istruzione, le applicazioni pratiche della medicina sportiva e la scienza dell’esercizio per mantenere e migliorare le prestazioni fisiche ha pubblicato la classifica delle nuove tendenze 2011 riguardanti il mondo del fitness.

    Una panoramica di vari sport che tende quindi a delineare quali sono e quali saranno le tendenze più “in” in questo settore, quali i programmi di allenamento più usati e quali saranno le figure di riferimento in questo settore.

    1- Istruttori e professionisti del fitness: Dato l’aumento esponenziale del numero dei centri di salute e benessere, troviamo al primo posto per il quarto anno consecutivo, la scelta consapevole da parte dei clienti, di professionisti certificati dalla Commissione Nazionale Agenzie di Certificazione (NCCA), come quelli offerti dall’American College of Sports Medicine.

    2- Programmi di fitness per gli anziani: La longevità è un fenomeno che interessa tutto il mondo e va letto in termini positivi. Preso poi in considerazione il fatto che queste persone hanno più tempo e soldi a disposizione rispetto ai giovani, si è sentita la necessità di creare adeguati programmi di fitness relativi a questa fascia di età, per migliorare lo stato di salute in generale e poter svolgere autonomamente le attività di vita quotidiana.

    3- Allenamento della forza: Sono molte le persone il cui principale obiettivo è quello di usare i pesi per aumentare o semplicemente mantenere la forza nel corso degli anni. Secondo la Physical Activity Guidelines for Americans gli adulti dovrebbero impegnarsi in esercizi di rafforzamento muscolare almeno 2 giorni alla settimana. L’allenamento della forza è parte essenziale di un programma di attività fisica completa a tutti i livelli, sia maschile che femminile.

    4-Bambini e obesità: L’obesità infantile ed adolescenziale, è un problema di salute. Il settore salute e benessere ha riconosciuto questo problema e sta iniziando a mobilitarsi con nuovi programmi destinati specificatamente ai ragazzi, con attività fisica ed educazione alimentare.

    5- Formazione personale: Recentemente, molta attenzione è stata rivolta alla formazione e alla certificazione di personal trainer, il motivo per cui molti giovani si stanno specializzando in questo campo. Istruzione, formazione e credenziali adeguate per i personal trainer sono diventati sempre più importanti per il fitness e le strutture sanitarie.

    6- Core training: Il core, quella fascia centrale che include il complesso coxo-lombo-pelvico, fornisce il supporto per colonna vertebrale e torace favorendo una migliore postura. Esercitare i muscoli del core consente di migliorare le prestazioni negli sport che richiedono forza, velocità e agilità.

    7- Movimento e perdita di peso: Oltre all’alimentazione, l’esercizio fisico è una componente essenziale per la perdita di peso. L’intervento combinato di una dieta ipocalorica con l’attività fisica, è indicato come il modello più efficace per la perdita e il mantenimento del peso.

    8- Boot Camp: La nuova disciplina americana, ispirata all’allenamento dei Marines, permette di perdere peso, aumentare la massa muscolare, migliorare la resistenza e ottenere risultati in tempi brevi, oltre ad aumentare l’autostima.

    9- Fitness funzionale: Consiste in una serie di allenamenti per migliorare l’equilibrio, la coordinazione, la forza, la potenza e la resistenza per poter svolgere al meglio le attività della vita quotidiana. Centri fitness e personal trainer stanno introducendo con insistenza il concetto di esercizio funzionale, che potrebbe essere paragonato sotto alcuni aspetti, ad un programma di fitness per persone anziane.

    10- Collaborare con i medici: La collaborazione tra i medici e i professionisti del fitness, dovrebbe essere inscindibile, in quanto alcune attività fisiche dovrebbero essere prescritte come misura di prevenzione e di miglioramento della qualità della vita.

    Dieci tendenze dettate dall’American College of Sports Medicine: rispecchiano anche le vostre?