Stepper laterale fitness per tonificare gambe, glutei e torace [FOTOTEST]

Stepper laterale fitness per tonificare gambe, glutei e torace [FOTOTEST]
da in Muscoli, Workout
Ultimo aggiornamento:

    Alla parola stepper viene immediatamente in mente un attrezzo ginnico per un allenamento piuttosto noioso e ripetitivo e soprattutto dedicato solo alla zona dai glutei in giù dunque ai soli muscoli degli arti inferiori. In realtà esiste una variante che utilizza un espediente molto intelligente per allargare la zona di stimolazione anche al tronco dunque al torace e infine anche alle braccia. Come? Con delle bande laterali elastiche che si fissano allo stepper stesso e che permettono di riprodurre la cosiddetta Nordic Walking ossia la camminata nordica (quella a passo svelto e con bastoncini per intenderci) allargando le potenzialità di questo strumento. L’abbiamo testato per voi, ecco la recensione.

    La camminata nordica in salotto
    stepper-laterale-per-il-fitness-vista-dallalto

    Di certo la camminata nordica richiede grandi spazi, natura incontaminata, si possono coprire grandi distanze a colpi poderosi di gambe e anche di braccia dato che si utilizzano dei bastoncini per intensificare la resa. Ma con uno stepper come questo, con bande elastiche laterali, sarà possibile riprodurre gli stessi effetti senza muoversi di un millimetro da casa, in qualsiasi condizione di temperatura e a qualsiasi stagione. La resa è garantita. Sembrerà di star praticando sci di fondo dato che arti superiori e inferiori si muoveranno in modo alternato stimolando buona parte del corpo. Ovviamente il grado di difficoltà è regolabile così da venire incontro a qualsiasi tipo di sportivo da quelli più tonici a quelli che hanno appena iniziato. Un piccolo schermo digitale aiuterà durante il training.

    Come funziona lo stepper laterale
    stepper-laterale-per-il-fitness-dettaglio-dei-componenti

    Come funziona questo attrezzo ginnico così compatto eppure così efficace? Be’, non andate a cercare risposte chiare sul manuale d’istruzione dato che è in tedesco e non in italiano o almeno in inglese. Meno male che sono presenti immagini e l’uso è piuttosto intuitivo. Grazie allo schermo digitale con pulsanti è possibile impostare il livello di sforzo e così aumentare gradualmente la difficoltà in relazione al proprio stato di salute. Si sale poi sopra, si fissano i piedi nei supporti, volendo si impugnano le bande et voilà si può iniziare a macinare chilometri. Nonostante sia così compatto e leggero può reggere anche persone oltre il quintale. E per i più pigri al montaggio non c’è problema dato che una volta de-scatolato è subito operativo.

    Le funzionalità e le caratteristiche tecniche
    stepper-laterale-per-il-fitness-vista-frontale

    Lo stepper tonificante fianchi e glutei si dedica al training per l’intero corpo e include cinque possibili modalità di allenamento: per la circolazione sanguigna da migliorare, per il fitness, per trattamento di problematiche specifiche o per aumentare la massa muscolare. E’ possibile scegliere l’altezza e dunque l’intensità di sforzo da spendere durante l’allenamento stesso. La struttura è in acciaio robusto e solido, l’intero stepper può essere comodamente riposto sotto il letto una volta terminato l’uso. Misura 36 x 19 x 41cm per un peso di 6.5 kg ma può sostenere un peso anche di 100kg, le cinghie sono lunge 77 centimetri. Sul display vengono visualizzate diverse informazioni come il tempo trascorso, il numero di passi al minuto e le calorie consumate. E’ possibile anche sfruttare lo spegnimento automatico.

    Pro e contro dello stepper
    stepper-laterale-per-il-fitness-visto-di-lato

    A parte le istruzioni in tedesco non ci sono particolari contro di un attrezzo abbastanza economico (50 euro on line su Electronic Star) e così compatto e leggero. La confezione d’acquisto è completa con il dispositivo, il doppio laccio e la batteria per il computerino già inclusa e installata, infine il manuale. E’ già assemblato dunque è ancora più semplice da usare per chi non è particolarmente pratico di montaggi. Il computerino è essenziale e offre una panoramica completa di informazioni. Insomma, un buono strumento per chi vuole allenarsi a casa stimolando tutto il corpo.

    850

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MuscoliWorkout Ultimo aggiornamento: Venerdì 03/07/2015 15:44
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI