Sgonfiare la pancia da birra: come fare

La pancia alcolica è il vostro cruccio? Che sia ora di bere meno birra e darsi ad uno stile di vita più sano ed attivo? Beh, se è così, forse è il momento di cominciare a capire come fare per sgonfiare la pancia da birra, quali sono i metodi e i rimedi migliori per tornare in forma senza rinunciare all'amata bionda alcolica.

da , il

    Sgonfiare la pancia da birra: come fare

    Sgonfiare la pancia da birra: come fare? Esistono modi efficaci per ridurre la “pancia dell’alcolista” senza soluzioni troppo drastiche? Beh, la pancia da birra risiede principalmente nella passione per la bionda (o rossa o nera) alcolica, ma non è detto che bisogna eliminarla completamente per sgonfiare la pancia: piuttosto, basta adottare degli accorgimenti specifici e uno stile di vita sano per ottenere subito dei miglioramenti.

    Ma vediamo assieme come fare per sgonfiare la pancia da birra.

    Mix da evitare: birra+grassi

    Solitamente, chi beve birra e ha la classica pancia da bevitore è perché affianca all’alcol tanto cibo. Bere un boccale in compagnia e spizzicare junk food è sicuramente una situazione abbastanza comune, ma ci sono studi precisi che indicano che l’assunzione di birra causa un aumento dell’appetito a breve termine. Da qui, quindi, l’esigenza di mangiare di più, che ha va influire sull’accumulo di adipe sull’addome.

    C’è da dire, inoltre, che ogni tipo di birra, vino o di super alcolico apporta una discreta quantità di calorie, che però sono “calorie vuote”, dunque non utili per sostenere il corpo e che non aiutano a sentirsi sazi: considerate che una lattina piccola di birra può contenere fino a 300 kcal. Va da sé, dunque, che sia utile imparare a contare le calorie che la birra ci riserva, magari preferendo delle birre light e/o, in ogni caso, limitando i consumi.

    Cambio di alimentazione

    Oltre alla conta e alla riduzione delle calorie da birra, è molto importante avere un’alimentazione sana e variegata, seguendo i canonici 5 pasti al giorno, così da non impigrire il metabolismo che, specie ad una certà età, comincia a rallentare. Ottimi da consumare per sgonfiare la pancia da birra sono anche i cibi crudi e quelli ricchi di fibre, così come un’ottima idratazione: bere tanta acqua aiuta sempre.

    E’ inoltre importante ricordare che il luppolo presente nella birra contiene fitoestrogeni, che potrebbero portare ad alterazioni ormonali negli uomini con un accrescimento dell’adipe addominale più del normale.

    Attività fisica

    Sembra la panacea di tutti i mali e, effettivamente, lo è: fare sport, anche una leggere attività fisica, aiuta a sentirsi meglio, a liberarsi dallo stress e dai chili di troppo. Se alcol e pancia gonfia vanno a braccetto è perché un consumo eccessivo di birra e di cibo è stato compiuto: ciò accade perché gli alcolici possono rallentare la combustione del grasso, in quanto il metabolismo si concentra sulla birra e non sul consumo di altre fonti di energia. Dunque, il grasso della pancia non viene toccato, ma immagazzinato con il pericolo di sviluppare patologie affini alla sindrome metabolica, come il diabete, e problemi cardiaci.

    C’è, però, una buona notizia: secondo gli studi, chi segue uno stile di vita e un’alimentazione sani, può bere tranquillamente la sua pinta quotidiana senza problemi e senza avere la pancia da birra.