Sbornia: 5 rimedi immediati

Sintomi da sbronza? Se almeno una volta vi è capitato di patire i postumi di un hangover, ecco come far passare velocemente la sbornia e riprendersi rapidamente. Vi proponiamo 5 rimedi immediati per rimettersi in piedi comprese le ricette per far passare la nausea.

da , il

    Sbornia: 5 rimedi immediati

    Alle prese con una sbornia? Vi sveliamo 5 rimedi immediati per far passare rapidamente i postumi di una sbronza. Lo diceva anche Bukowski che, se il fegato potesse parlare, avremmo parecchi problemi in meno. Bere con moderazione è la regola aurea per restare in buona salute ma…a chi non è capitato almeno una volta di alzare il gomito un po’ più del dovuto? Quando, ahi noi, succede far passare la sbornia velocemente è l’imperativo. Il mal di testa e la nausea post sbronza sono solo alcuni dei sintomi più diffusi e fastidiosi. Ecco i nostri rimedi per far passare la sbornia e i consigli per fronteggiare i postumi dell’hangover.

    Siete andati ad una festa lasciandovi trascinare un po’ troppo dall’euforia e ora siete alle prese con i postumi di una sbronza. Un consumo eccessivo di alcol comporta numerosi sintomi quali mal di testa, cefalea, vomito, disturbi gastrointestinali, occhi rossi e chi più ne ha più ne metta.

    Se a questo punto vi state chiedendo quanto durano i postumi di una sbornia e come fare per riprendersi rapidamente, è bene fare una precisazione. L’entità e la durata di una sbronza possono variare notevolmente in base ad una serie di fattori: quantità di alcol ingerita, sesso, predisposizioni genetiche, abitudine al consumo di alcolici e altri fattori concomitanti (ad esempio, cibo ingerito, assunzione di medicinali o droghe).

    Contrariamente a quanto si possa pensare, assumere farmaci post sbornia non è consigliato se non in presenza di gravi effetti collaterali. Premesso questo, ecco 5 consigli per far passare la sbornia rapidamente:

    1. Bere molta acqua.

    Può sembrare scontato e banale, eppure il primo consiglio per riprendersi da una sbronza è quello di bere molta acqua. La disidratazione è uno dei principali sintomi dovuto ad un eccesso di alcol.

    Bere acqua aiuta a reidratarsi e a recuperare i fluidi persi e, allo stesso tempo, la giusta idratazione aiuta ad espellere dall’organismo l’etanolo attraverso il sudore e le urine. Dunque, per riprendersi da un hangover il consiglio è quello di bere almeno un paio di bicchieri d’acqua a temperatura ambiente già prima di andare a letto.

    2. Fare una colazione leggera.

    Quando ci si sveglia con i postumi di una sbronza è frequente riscontrare disturbi gastrointestinali: avere la nausea o sentire lo stomaco sottosopra è il minimo quando si esagera con l’alcol.

    Un altro rimedio per contrastare i sintomi di una sbornia consiste nel fare una colazione leggera al mattino, preferendo cibi asciutti come fette biscottate o crackers, e bevande come spremute di frutta.

    Anche il miele e la marmellata sono tra i cibi consigliati perché aiutano a risollevare i livelli di glicemia abbassati dall’alcol in eccesso. Tra i cibi da evitare e le bevande sconsigliate troviamo invece gli alimenti ricchi di grassi e le bevande nervine come il caffè (contrariamente a quanto comunemente si crede).

    3. Integrare aminoacidi e sali minerali.

    Secondo uno studio condotto dall’Institute of Medical Science assumere amminoacidi e sali minerali aiuta a ridurre i sintomi post sbornia. La spiegazione è legata al fatto che tali sostanze sono utili a proteggere il fegato dalle tossine dell’alcol e a ripristinare rapidamente l’equilibrio del nostro organismo.

    Cosa mangiare? Lo studio in questione ha stabilito che gli asparagi sono i tra gli alimenti più ricchi di queste preziose sostanze, meglio ancora se consumati crudi. L’alternativa sono i consueti integratori alimentari.

    4. Preparare una ricetta anti-sbornia a base di banane e zucchero di canna.

    Se non sapete come fare a riprendervi da una sbronza e siete alle prese con una nausea post sbornia abbiamo la ricetta che fa al caso vostro.

    Come già detto, l’eccesso di alcol provoca disidratazione, necessità di reintegrare i sali minerali e ripristinare i livelli di glicemia. Una ricetta veloce anti sbornia consiste semplicemente del mangiare una banana tagliata a fette e spolverata di zucchero di canna o anche frullata, sempre con l’aggiunta di un po’ di zucchero.

    Le banane sono l’ideale in questi casi perché sono ricche di zuccheri ma anche di minerali come potassio: mangiare banane vi ridarà presto la carica e è utile per alleviare la nausea, le vertigini e i capogiri legati alla sbronza.

    5. Bere un infuso a base di zenzero.

    Se il vostro problema principale è la nausea post sbornia e non sapete come farla passare, potrete trovare nello zenzero il vostro migliore alleato.

    Ecco la ricetta per una tisana allo zenzero anti sbronza: fate bollire in un pentolino un po’ d’acqua con delle fettine di radice di zenzero fresca; lasciate almeno 10 minuti sul fuoco, dopodiché filtrate il liquido ottenuto con un colino e bevete ancora caldo.

    Un altro rimedio naturale contro la nausea da hangover è quello di bere acqua calda con limone e miele, in alternativa all’infuso a base di zenzero. Il sollievo per la testa e lo stomaco sarà rapido.