Sambo: eccezionale sistema di autodifesa russo

Sambo: eccezionale sistema di autodifesa russo
da in Arti Marziali, Workout
    Sambo: eccezionale sistema di autodifesa russo

    Nel 1920 in Russia si decise di creare un sistema speciale di autodifesa per allenare le forze armate e la polizia. Una commissione di studio si dedicò a tale problema prendendo alla fine spunto dalle migliori arti marziali di tutto il mondo. Ecco tutti i segreti del sambo, la temibile arte russa.

    Si prese spunto da varie forme di lotte autoctone: uzbek, kurash, la chidaoba della Georgia, la kokh dell’Armenia, il sistema russo di combattimento, quello giapponese del jujitsu, la bukh barilda della Mongolia, lo shuoi jiao cinese, la lotta francese, il judo e la savate, che divennero parte del sambo.
    Viktor Spridonov, ufficiale dell’armata russa, aveva creato nel 1923 un suo sistema per neutralizzare gli attacchi. Il nome che lui adottò fu proprio sambo. Promosso questo stile in termini di sport, scrisse molti testi e tenne dimostrazioni.

    Il libro di Spridonov fu, di fatto, il primo testo sul sambo giovanile.
    L’anima del sambo: il sambo ha assimilato ed elaborato diverse lotte nazionali divenendo oggi, uno sport internazionale completo.
    Ecco cosa vi troviamo:
    - la gyulesh, lotta nazionale azera
    - la trynte, lotta nazionale moldava
    - la lotta nazionale del Dagestan
    - la kokh dell’Armenia
    - la khapsagai, lotta nazionale tuviniana
    - il chidaoba, stile nazionale georgiano
    - l’antico ju jitsu giapponese
    - il bukh barilda, stile nazionale mongolo
    - lo shuai jaiao, stile nazionale cinese
    - la lotta francese
    - il judo giapponese
    - la savate, boxe francese

    I successi internazionali del sambo in questi ultimi dieci anni dimostrano che questo è uno sport completo e che ha un grande futuro.
    I sambisti si trovano nei cinque continenti e ciò dimostra lo sforzo organizzativo che è stato fatto in questi anni.
    Questa disciplina di combattimento mette in mostra :forza, velocità, resistenza, spirito e condizione fisica.
    Se pensate possa interessarvi cercate qualche scuola specializzata: sarete invincibili.

    322

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Arti MarzialiWorkout
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI