Speciale Natale

Metodo Lafay: l’allenamento per rinforzare i muscoli sfruttando il proprio peso [FOTO]

Metodo Lafay: l’allenamento per rinforzare i muscoli sfruttando il proprio peso [FOTO]
da in Allenamento, Esercizi, Muscoli, Workout
Ultimo aggiornamento:

    Il metodo Lafay è l’allenamento per rinforzare i muscoli sfruttando il proprio peso. Si tratta di una tecnica inventata dal francese Olivier Lafay e che prevede di allenare i muscoli senza l’uso di attrezzi. Gli atleti possono raggiungere il massimo della muscolatura, senza usare dei sovraccarichi o delle macchine specifiche. Per mezzo di questo metodo si può sviluppare flessibilità, resistenza e mobilità e allo stesso tempo si riesce a perdere peso. Non occorre per forza andare in palestra, perché gli oggetti che si utilizzano sono quelli di uso comune, come, ad esempio, una sedia o una panca.

    Come funziona

    Il metodo Lafay intende utilizzare soltanto il peso del corpo come resistenza. In generale è un insieme di principi, di tecniche e di esercizi organizzati in base ad un programma coerente, che serve anche a mantenere la motivazione e che ha come obiettivo il mantenere la sinergia tra la scelta degli esercizi e l’aumento progressivo della difficoltà. Di volta in volta viene scelto il numero di ripetizioni da effettuare e di solito ci si basa sull’uso di tempi di recupero abbastanza corti. Intende raggiungere la massima efficacia, attraverso un allenamento progressivo in 13 livelli.

    Si può svolgere a qualsiasi ora e non c’è bisogno nemmeno di andare in palestra. Infatti generalmente vengono utilizzati degli oggetti di uso comune, come sedie o panche. Tutte le tecniche sono volte a mettere in atto dei principi che aumentano forza e massa muscolare.

    Mira a sviluppare delle qualità atletiche importanti, come la mobilità, la forza, la resistenza, la velocità e la flessibilità del corpo. Proprio per questo il metodo si può applicare per perdere peso, per aumentare la massa muscolare e per migliorarsi nel proprio sport.

    Uno dei numerosi esercizi che si possono svolgere consiste nelle spinte o nelle distensioni delle braccia: basta mantenere una posizione inclinata del corpo e spingere con le mani appoggiate sullo schienale di una panchina. Un altro, basato su un’esecuzione a corpo libero, consiste nello sfruttare il carico dell’intero corpo sospeso tra due parallele oppure appoggiando i piedi sul sedile della panchina e distendendo le braccia con le mani a terra.

    I vantaggi e gli svantaggi

    Il punto di forza del metodo Lafay è rappresentato dal fatto che consente un dispendio di energia molto elevato, scopo che si può raggiungere con un allenamento breve. Allo stesso tempo si sviluppa la forza e la resistenza. Può costituire un’alternativa alla sala macchine. Però bisogna essere prudenti nell’esecuzione degli esercizi, perché possono capitare degli inconvenienti. Fra questi possiamo ricordare le esecuzioni che restano incomplete a causa dell’affaticamento, l’aumento del rischio di performance scorrette e delle probabilità di infortunio.

    526

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AllenamentoEserciziMuscoliWorkout

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI