La dieta per lui da fare al rientro dalle vacanze

La dieta per lui da fare al rientro dalle vacanze
da in Consigli Salute e Fitness, Dieta, Workout
Ultimo aggiornamento:
    La dieta per lui da fare al rientro dalle vacanze

    La dieta per lui da fare al rientro dalle vacanze deve fondarsi su un principio di equilibrio, che non può prescindere dal considerare le esigenze prettamente maschili. Magari proprio il rientro dopo le ferie è il momento in cui si vuole riprendere a fare un po’ di attività fisica, dopo che ci si è lasciati andare alle golosità. Proprio per questo, anche se non bisogna strafare, è importante garantire all’organismo la giusta quantità di energia, necessaria ad affrontare tutti gli impegni lavorativi, con i quali ci si ritrova ad avere a che fare. Vediamo, nello specifico, quali sono gli alimenti da consumare nei vari momenti della giornata.

    Colazione

    La colazione rappresenta il pasto fondamentale della giornata, che non deve essere mai saltato. Meglio alzarsi un po’ prima, per avere il giusto tempo per mangiare, piuttosto che ritrovarsi col fiato sul collo all’ultimo momento e finire col privarsi delle giuste calorie necessarie per affrontare la giornata. A colazione vanno bene una tazza di caffè, delle fette biscottate integrali o dei cereali. Chi vuole può aggiungere anche uno yogurt.

    Pranzo

    Un’ottima colazione è anche il rimedio essenziale per non arrivare affamati all’ora di pranzo, rischiando di ingurgitare più del dovuto. La regola fondamentale, a pranzo, è quella di esercitare un giusto equilibrio fra carboidrati e proteine. Visto che in vacanza ci si lascia andare più volentieri ai dolci, sarebbe meglio non esagerare con i carboidrati, in modo da aiutare la nostra forma fisica. Da questo punto di vista è bene, quindi, optare per uno dei due alimenti, fra pasta e pane.

    Carne, pesce e uova possono costituire dei secondi, ma non è da dimenticare il consumo di frutta e verdura, che riescono a rifornirci di tutti quei nutrienti fondamentali che ci aiutano contro lo stress del rientro.

    Cena

    A cena è importante riassestare il metabolismo, evitando sia i carboidrati che i cibi particolarmente grassi. In fin dei conti, la sera le nostre necessità energetiche si fanno sentire in maniera minore, perché ci troviamo nella fascia oraria che precede il sonno. Ecco perché non abbiamo bisogno di chissà quali riserve. In questo senso ci può bastare anche del pesce o della carne bianca, che devono essere accompagnati da un contorno di verdure.

    Spuntini

    A metà mattinata e nel pomeriggio, se si avverte la necessità di mangiare qualcosa, possiamo benissimo optare per della frutta. Anche una semplice mela o una pera possono costituire un punto di riferimento per non appesantirsi, specialmente se ci si dedica a trascorrere qualche ora in palestra.

    524

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Consigli Salute e FitnessDietaWorkout Ultimo aggiornamento: Venerdì 03/07/2015 15:16
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI