La dieta per l’aumento della massa muscolare

La dieta per l’aumento della massa muscolare
da in Dieta, Muscoli, Workout
Ultimo aggiornamento:
    La dieta per l’aumento della massa muscolare

    La dieta per l’aumento della massa muscolare è fondamentale, se vogliamo avere la possibilità di sviluppare i nostri muscoli. Infatti a questo scopo non basta soltanto un allenamento costante, magari incentrato sulla pratica del bodybuilding. L’alimentazione è determinante, soprattutto per ciò che riguarda l’assunzione di carboidrati e di proteine. Il tutto deve essere portato avanti con regolarità e costanza, dando spazio agli esercizi e allo stesso tempo al giusto regime alimentare. Solo così si può riuscire ad avere un fisico eccezionale, trasformando la nostra massa muscolare magra in una conformazione corporea invidiabile.

    Consigli da seguire

    Se vogliamo portare avanti una dieta per aumentare la massa muscolare, dobbiamo tenere presente che è necessario fornire ai muscoli tutte le sostanze nutritive di cui essi hanno bisogno. In questo senso non bisogna dimenticare che gli alimenti sono costituiti da micro e macro nutrienti.

    Nella seconda categoria rientrano in particolare i carboidrati, i grassi e le proteine; della prima fanno parte i minerali e le vitamine. Non esistono cibi in grado di far aumentare i muscoli in maniera diretta, perché nessun alimento riesce a fornire al nostro corpo tutti i nutrienti in maniera adeguata.

    Il principio da rispettare, quindi, è quello di seguire una dieta varia, cercando di assumere tutti i nutrienti nelle giuste proporzioni. E’ inutile accanirsi, ricorrendo agli integratori alimentari. Ciò che è importante è basarsi su una sana cultura alimentare, dando tempo anche all’organismo di assorbire tutte le sostanze nutritive fornite e lasciando il giusto spazio al recupero e all’equilibrio ormonale.

    Schema di dieta

    Per favorire lo sviluppo dei muscoli, possiamo seguire una specifica tabella di dieta, tenendo in considerazione i seguenti consigli.

    A colazione bisognerebbe mangiare 350 ml di latte parzialmente scremato, aggiungendo due fette di pane, sulle quali spalmare 50 grammi di marmellata. Un ruolo fondamentale è svolto anche dalla frutta secca: bastano 30 grammi di mandorle o di noci al giorno.

    A pranzo bisogna concedersi una bella scorta di carboidrati, consumando circa 100 grammi di pasta e non trascurando le proteine. A questo scopo bisognerebbe consumare 200 grammi di carne, accompagnata da 50 grammi di verdura condita con un cucchiaio di olio d’oliva.

    A cena andrebbe bene un minestrone di verdure con circa 50 grammi di pasta, oppure una minestrina con pasta e formaggio fuso.

    Per lo spuntino della mattina e del pomeriggio si potrebbero mangiare due fette di pane con 50 grammi di bresaola o di tacchino o di prosciutto crudo.

    481

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DietaMuscoliWorkout Ultimo aggiornamento: Venerdì 03/07/2015 15:37
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI