Integratori per capelli: quali sono i migliori per l’uomo?

Integratori per capelli: quali sono i migliori per l’uomo?
da in Consigli Salute e Fitness, Workout
    Integratori per capelli: quali sono i migliori per l’uomo?

    Integratori per capelli: quali sono i migliori per l’uomo? Quando il tempo passa e si cominciano a vedere i primi segni di caduta, ti preoccupi, anche perché non conosci tutte le soluzioni, che potrebbero fare al caso tuo: integratori per capelli sottili, grassi, secchi, ristrutturanti, per dare maggiore lucentezza. C’è davvero l’imbarazzo della scelta! Forse non fanno miracoli, ma è sempre bene provare.

    I ristrutturanti

    Gli integratori ristrutturanti servono a rafforzare il capello, grazie al loro contenuto di sostanze nutritive, soprattutto proteine e vitamine, presenti in quantità elevate nelle fibre dei capelli. I principi attivi più utilizzati sono gli aminoacidi, che sono responsabili della crescita del capello e, in particolare, la cistina e la metionina, che si occupano del processo di formazione delle fibre capillari. In commercio, anche in erboristeria, puoi trovare molti di questi integratori, ai quali spesso vengono aggiunti anche acido folico e cheratina.

    Per la salute dei capelli sono importanti anche le vitamine, la A, che combatte la caduta, la E, antiossidante, la B2, che aiuta il rigeneramento cellulare e regola la produzione di sebo. La prima la trovi soprattutto nel latte, nel formaggio e nelle uova, la seconda negli oli vegetali, nella frutta secca e nei cereali integrali e la terza nelle arachidi e nelle noci.

    Per capelli grassi

    Il problema principali per i capelli grassi è rappresentato dall’eccessiva produzione di sebo. Per tenerlo sotto controllo, puoi fare ricorso agli integratori naturali. Per esempio, il lievito di birra, che puoi acquistare anche sotto forma di compresse. Esso contiene anche la vitamina B, utile per purificare l’organismo. Il trattamento con il lievito di birra andrebbe fatto due volte l’anno, in primavera e in autunno.

    Per capelli secchi

    I capelli secchi tendono a spezzarsi molto facilmente. Puoi rimediare con l’assunzione di lecitina e silicio. La prima permette ai capelli di crescere più in fretta e li rende più forti.

    Il secondo non si può assumere in forma pura, perché il nostro organismo non riesce a digerirlo. Per questo motivo lo trovi in commercio in capsule o in gel con l’aggiunta di altri principi attivi in grado di aumentarne l’assimilazione da parte dell’organismo.

    Gli anticaduta

    Puoi contrastare la calvizie. Quest’ultima inizia soprattutto sulle tempie e poi interessa il resto della testa, lasciando delle chiazze vuote. Puoi fare ricorso a tre tipi di integratori, che rappresentano dei rimedi utili contro la perdita dei capelli nell’uomo. Il primo di essi è la Serenoa Repens. Si tratta di una palma nana che in America cresce spontaneamente. La puoi assumere sotto forma di compresse e agisce inibendo gli enzimi che sono responsabili dell’alopecia.

    Fra i prodotti anticaduta adatti per i capelli dell’uomo, c’è poi anche il metisulfonilmetano, noto con la sigla msm: avrebbe una certa efficacia nel velocizzare la crescita dei capelli. Lo puoi comprare in capsule o in tavolette. Un altro rimedio utile è lo zinco. Sarebbe efficace in particolare nei casi in cui, come nella chemioterapia, i capelli sono sottoposti all’azione di sostanze tossiche. Anche lo zinco, comunque, può presentare effetti di tossicità, per cui bisogna stare molto attenti nel suo utilizzo e ricorrere ad esso soltanto se è strettamente necessario.

    650

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Consigli Salute e FitnessWorkout
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI