Gli 8 sintomi da non sottovalutare ed ignorare

Gli 8 sintomi da non sottovalutare ed ignorare
da in Benessere, Disturbi, Workout

    sintomi da non sottovalutare ignorare

    Gli 8 sintomi da non sottovalutare ed ignorare, dal gonfiore dei pettorali alla disfunzione erettile. Sono segnali che potrebbero rivelare anche dei problemi molto più gravi di quanto si possa pensare. Sono dei veri e propri campanelli d’allarme, che dovrebbero spingere gli uomini ad effettuare un controllo medico, anche per scongiurare la diagnosi di eventuali cause sottostanti. Ti capita di doverti alzare nel cuore della notte per andare urgentemente in bagno? Avverti un certo calo del desiderio sessuale? Fai attenzione e chiedi il parere del tuo medico!

    calo del desiderio

    Il calo del desiderio potrebbe rivelare problemi al sistema endocrino, disturbi ormonali o della fertilità. A volte si può trattare di un semplice problema emotivo, come il calo del tono dell’umore, che merita di essere indagato.

    sangue nelle urine

    La presenza di sangue nelle urine non deve essere mai trascurata, perché potrebbe indicare anche un tumore alla vescica. Si potrebbe trattare di infiammazione, infezione, calcolosi. Bisogna rivolgersi all’urologo, che può prescrivere, per la diagnosi, esame delle urine con citologia urinaria, ecografia addominale e a volte anche tomografia computerizzata dell’addome.

    bere alcool

    L’abitudine nel bere alcolici in maniera eccessiva potrebbe essere l’inizio di una vera e propria dipendenza. Dietro si potrebbe nascondere una depressione, per cui è sempre importante parlarne con il medico.

    dolore alluce

    Può accadere di avvertire un dolore acuto all’alluce, in assenza del verificarsi di traumi specifici. Parlane con il medico, perché potrebbe essere il manifestarsi della gotta, una malattia che negli uomini è molto più comune rispetto a quanto lo sia nelle donne.

    noduli capezzoli

    Il carcinoma mammario è più raro negli uomini rispetto alle donne, ma questo non vuol dire che non possa verificarsi. Bisognerebbe insospettirsi specialmente quando si notano dei noduli intorno ai capezzoli.

    bagno di notte

    Avverti la necessità e l’urgenza di andare in bagno di notte all’improvviso? Potrebbe trattarsi di un ingrossamento della ghiandola prostatica. Il sintomo non va trascurato, perché potrebbe indicare anche un tumore alla prostata. E’ importante la diagnosi precoce, specialmente a partire dai 40 anni di età.

    pettorali gonfi

    A volte i pettorali possono apparire più gonfi del consueto. Tutto ciò può essere indice di sovrappeso o di uno squilibrio ormonale, che rientra nel problema della ginecomastia.

    disfunzione erettile

    Il problema della disfunzione erettile potrebbe essere legato a delle malattie cardiache. Già nel 2003 uno studio del San Raffaele ha ampiamente dimostrato che la mancanza di erezione o la difficoltà nel raggiungerla possono essere la spia di sintomi cardiaci.

    828