Gli unici esercizi per restare in forma (Foto)

1 di 8
    continua
    http://www.qnm.it/salute-e-fitness/fotogallery/gli-unici-esercizi-per-restare-in-forma_11227.html
    Tenere in tensione le braccia
    Tenere in tensione le braccia. Se restare in forma è il vostro obiettivo fondamentale, ricordatevi che non è detto che ci vogliano chissà quali esercizi e quale fatica da portare avanti in palestra. A volte bastano alcuni semplici esercizi che si basano su movimenti fondamentali, per permettere al corpo di allenarsi in maniera adeguata. Possono essere utili i movimenti che spingono le braccia a stare in tensione, perché in questo modo si stabilizzano le spalle e si fanno lavorare sia i bicipiti che i tricipiti. Per un fisico scolpito, occorre pensare anche a come far lavorare le gambe. Per questo possono essere utili gli affondi. Ci si deve inginocchiare prima su una gamba e poi sull'altra, facendo in modo che il ginocchio arrivi quasi a toccare il pavimento. Un buon modo anche per eliminare i rotolini di grasso sulle parti laterali del corpo.

    Tenere in tensione le braccia

    Se restare in forma è il vostro obiettivo fondamentale, ricordatevi che non è detto che ci vogliano chissà quali esercizi e quale fatica da portare avanti in palestra. A volte bastano alcuni semplici esercizi che si basano su movimenti fondamentali, per permettere al corpo di allenarsi in maniera adeguata. Possono essere utili i movimenti che spingono le braccia a stare in tensione, perché in questo modo si stabilizzano le spalle e si fanno lavorare sia i bicipiti che i tricipiti. Per un fisico scolpito, occorre pensare anche a come far lavorare le gambe. Per questo possono essere utili gli affondi. Ci si deve inginocchiare prima su una gamba e poi sull'altra, facendo in modo che il ginocchio arrivi quasi a toccare il pavimento. Un buon modo anche per eliminare i rotolini di grasso sulle parti laterali del corpo.

    Allargare le spalle

    Allargare le spalle

    Afferriamo la barra tra le mani e allarghiamo le spalle, cercando di stabilizzare le scapole.

    Distendere le braccia con i pesetti

    Distendere le braccia con i pesetti

    Distendiamo avanti le braccia con l'aiuto dei pesetti. Mettiamo le gambe divaricate, le spalle bloccate e pieghiamo i fianchi.

    Affondi

    Affondi

    Facciamo gli affondi inginocchiandoci prima su una gamba e poi sull'altra e portando il ginocchio quasi fino a sfiorare il pavimento.

    Squat con un peso

    Squat con un peso

    Mettiamoci abbassati con le ginocchia flesse, le braccia vanno tenute fra le gambe impugnando un peso. Facciamo su e giù con il bacino.

    Squat

    Squat

    Sediamoci su una specie di sedia immaginaria, tenendo le ginocchia flesse. Solleviamoci e abbassiamoci mantenendo dritta la schiena.

    Sollevamento pesi

    Sollevamento pesi

    Mettiamoci in piedi con le gambe divaricate e le ginocchia piegate. Uno alla volta solleviamo un peso.

    Tirare gli elastici

    Tirare gli elastici

    Teniamo dritta la colonna vertebrale, facendo leva sul petto. Tiriamo verso il basso e poi verso l'alto.