Speciale Natale

Fertilità maschile: gli integratori alimentari per migliorarla

Fertilità maschile: gli integratori alimentari per migliorarla
da in Alimentazione, Workout

    fertilita maschile integratori alimentari

    Fertilità maschile: scopriamo gli integratori alimentari per migliorarla. L’alimentazione ha un ruolo importante nell’influire sulla fertilità. E’ stato dimostrato scientificamente che i cibi ricchi di vitamina C, di acido folico, ferro e omega 3 sono fondamentali, per assicurarsi maggiori probabilità di procreazione. Non solo, quindi, uno stile di vita più sano in generale, ma anche un’alimentazione più equilibrata e precisa può essere essenziale per migliorare la fertilità. Scopriamo quali sono quei cibi che non dovrebbero mai mancare sulla nostra tavola per assicurarci maggiori possibilità di essere fertili.

    carote fertilita maschile

    Le carote sono in grado di migliorare la qualità dello sperma. Lo hanno scoperto gli esperti in seguito ad una ricerca condotta ad Harvard. In particolare si è visto che il consumo di carote e di frutta e verdura arancioni e gialle renderebbe gli spermatozoi più attivi. Tutto merito degli antiossidanti contenuti in questi cibi.

    pomodoro fertilita maschile

    Il pomodoro contiene un antiossidante fondamentale per la nostra salute. Si tratta del licopene, che, secondo uno studio condotto negli Stati Uniti, sarebbe in grado di aumentare la produzione di spermatozoi del 70%.

    frutta secca fertilita maschile

    Non facciamo mai mancare nella nostra dieta la frutta secca, che contiene zinco, vitamina E e omega 3. In particolare questi ultimi sono ritenuti fondamentali, per favorire la fertilità degli uomini.

    lievito di birra fertilita maschile

    Il lievito di birra è molto utile per contrastare l’infertilità maschile. Contiene proteine, vitamine del gruppo B e l’abbondante quantità di zinco favorisce la regolarità ormonale. Si può consumare quello puro o sotto forma di pastiglie.

    avocado fertilita maschile

    L’avocado non dovrebbe mai mancare nella dieta di chi vuole migliorare la propria fertilità. Non solo favorisce il processo di inseminazione, ma ottimizza l’attività degli organi sessuali maschili.

    olio d oliva fertilita maschile

    Anche l’olio d’oliva, aggiunto quotidianamente per condire i nostri pasti, è ritenuto essenziale per aumentare la fertilità, grazie alla presenza di vitamina D e di omega 3. Consumato crudo, possiamo beneficiare maggiormente delle sue proprietà salutari.

    germe di grano fertilita maschile

    Il germe di grano, consumato un cucchiaino al giorno, è fondamentale per ottimizzare il processo di fecondazione. Questo alimento è ricco di vitamina E, che non dovrebbe mai mancare nel nostro organismo, per evitare l’insorgere di problemi ormonali.

    zenzero fertilita maschile

    Anche lo zenzero può essere incluso fra quei cibi naturali che favoriscono la fertilità. Contiene molti nutrienti capaci di aumentare la fecondità. Si può utilizzare grattugiato, per aromatizzare i piatti, o si può bere in una tisana, unendo limone e un po’ di miele.

    828

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI