Speciale Natale

Felicità e benessere: un congresso a Milano su mente e corpo

Felicità e benessere: un congresso a Milano su mente e corpo
da in Benessere, Workout
Ultimo aggiornamento:
    Felicità e benessere: un congresso a Milano su mente e corpo

    Quando si parla di felicità e benessere, non si può fare a meno di pensare all’equilibrio fra mente e corpo, che spesso può essere raggiunto solo con difficoltà. Proprio per questo molto interessante è stato il tema del convegno, che si è svolto a Milano il 6 maggio dal titolo “Felicità e benessere, mete raggiungibili educando mente e corpo. Imprinting e metabolismo, emozioni e cellule”. Non si tratta tanto di fornire la “ricetta magica” per la felicità, ma più che altro di sapere quali sono i comportamenti fondamentali da adottare, per poter arrivare ad una sensazione di benessere psicofisico, che possa definirsi ideale. E, in fin dei conti, forse si potrebbe trattare proprio di una “formula” adatta a migliorare la nostra vita, in tutti i suoi aspetti.

    L’evento è stato organizzato da Solgar Italia Multinutrient e ha visto la partecipazione di molti esponenti famosi del campo medico, che hanno illustrato come sia possibile provvedere al raggiungimento di un adeguato rapporto fra istanze psichiche e corporee, in vista di un benessere generale.

    Ciò che in particolare hanno voluto sottolineare gli esperti è il fatto che gli esseri umani non sono fatti soltanto di cellule, ma si trovano ad affrontare anche emozioni, sogni e speranze.

    Il lato psicologico della nostra personalità ha un’importanza fondamentale, nel riuscire a determinare il nostro viaggio verso la felicità.

    Secondo il dottor Paolo Crepet, illustre psichiatra, la felicità esiste come una ricerca, come un bisogno di ciascuno di noi: “E’ un progetto da costruire giorno dopo giorno, riscoprendo il piacere dei sogni, del desiderio. E’ un percorso di cui anche la salute fa parte“.

    Secondo il dottor Filippo Ongaro, Direttore Scientifico dell’Istituto di Medicina Rigenerativa e anti-aging, la meta del benessere si può raggiungere soltanto attraverso un cambiamento delle abitudini, che si configuri anche come mutazione dello stile di vita in generale: “La pratica dello sport come piacere personale, la ricerca di alimenti sani, poco lavorati, prediligendo i cereali integrali a quelli bianchi e le proteine del pesce a quelle della carne, l’assunzione di magnesio e vitamina D per contrastare lo stress eccessivo sono semplici spunti ma fondamentali per il raggiungimento di un benessere psicofisico“.

    Fare sport, contrastare lo stress, alimentarsi in modo sano, sfatando i falsi miti sull’alimentazione: sono tutti elementi che possono condurre al benessere psicofisico essenziale.

    Dello stesso parere la professoressa Lucia Baciottini, Neurobiologa e Docente di nutrizione integrata all’Università degli Studi di Firenze, e la dottoressa Giada Caudullo, Psicologa e Amministratore Delegato di Solgar Italia Multinutrient spa, che hanno sottolineato l’importanza dell’alimentazione consapevole, che si basi su cibi indispensabili per soddisfare in maniera completa i bisogni del nostro organismo.

    497

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereWorkout

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI