Dieta genetica: cos’è, come funziona e quanto costa

Dieta genetica: cos’è, come funziona e quanto costa
da in Dieta, Workout
Ultimo aggiornamento:
    Dieta genetica: cos’è, come funziona e quanto costa

    La dieta genetica intende garantire un risultato attraverso la personalizzazione del regime alimentare in base alle esigenze di ciascun soggetto. Tutto, infatti, prende avvio dai risultati di un test del Dna, tenendo conto di alcuni parametri specifici, che vengono esaminati da esperti nutrizionisti. E’ proprio in base alle caratteristiche genetiche individuali che vengono scelti i cibi da consumare: questo il principio fondamentale del funzionamento di questo tipo di alimentazione. I costi sono molto variabili e dipendono dalla durata del trattamento.

    Come funziona

    La dieta genetica viene stabilita proprio in base alle caratteristiche genetiche di un individuo. In effetti non dobbiamo dimenticare che spesso le diete tradizionali non funzionano, anche perché ogni persona ha un corredo cromosomico unico. Il principio di questo tipo di dieta parte da questo concetto e intende studiare l’assetto dei geni, per stabilire una soluzione diversa da soggetto a soggetto, per perdere peso e per mantenere i risultati ottenuti.

    Anche le risposte al cibo sono differenti in base a ragioni genetiche. Gli esperti analizzano la configurazione dei geni che intervengono nel metabolismo dei grassi e degli zuccheri. In genere si utilizza un test che si basa sull’analisi della saliva del paziente.

    Ci sono anche società online che inviano a casa un apposito kit per la raccolta della saliva e il tutto poi dovrà essere reinviato. Il paziente deve rispondere anche ad un questionario, che riguarda lo stile di vita e le abitudini alimentari. Sulla base di tutti questi dati, il medico genetista e il nutrizionista redigono la dieta più adatta.

    Il profilo genetico del singolo può dare molte informazioni utili, che, in unione a tutti gli altri fattori considerati in tutte le diete, come lo stile di vita e l’età, costituiscono la base fondamentale per riuscire a dimagrire.

    Quanto costa

    I costi della dieta genetica sono piuttosto variabili. In effetti, tutto dipende dalla durata del trattamento. Nel caso di diete trimestrali occorre spendere poche centinaia di euro. Nel caso, invece, in cui si opti per trattamenti annuali o pluriennali, si arriva a spendere anche qualche migliaio di euro.

    Ci sono diverse opinioni sul fatto che questo tipo di dieta possa funzionare o non risultare efficace. Anche nel mondo scientifico i pareri sono differenti. Alcuni studi della Standford University di Palo Alto hanno dimostrato che la correlazione della dieta con il Dna possa risultare un binomio vincente, soprattutto per quanto riguarda la durata nel tempo del peso forma, una volta che si sono persi i chili di troppo.

    518

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DietaWorkout Ultimo aggiornamento: Venerdì 03/07/2015 15:31
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI