Dieta del riso: ecco come funziona

Dieta del riso: ecco come funziona
da in Dieta, Workout
Ultimo aggiornamento:
    Dieta del riso: ecco come funziona

    Dieta del riso: come funziona? Possiamo pensare che il riso sia ricco di carboidrati e quindi ci chiediamo: com’è possibile che, inserendolo nell’alimentazione, può farci dimagrire? Eppure è così: non ci crederete, ma questo cibo si dimostra davvero eccezionale. Scopriamo insieme il segreto.

    Perché il riso fa dimagrire

    Il riso fa dimagrire innanzitutto perché ha un potere saziante maggiore rispetto a quello della pasta. Riesce ad assorbire molta acqua durante la cottura e viene digerito lentamente: ecco perché sazia di più. In questo modo, possiamo mangiarne anche di meno, ma ci sentiamo subito sazi: così non siamo spinti ad abbuffarci. Possiamo rimanere abbastanza leggeri e la nostra forma fisica si mantiene perfetta. Il riso ha anche un forte potere purificante, perché contiene potassio e poco sodio. Stimola la diuresi.

    Inoltre è ricco di fibre e quindi aiuta la regolarità dell’intestino. Se abbiamo problemi di stitichezza, possiamo sfruttare proprio le proprietà del riso, per riuscire a risolvere il problema. Se contemporaneamente a questo tipo di dieta pratichiamo una regolare attività fisica, possiamo riscontrare un immediato calo di peso. La nostra silhouette risulterà molto più snella. Questa dieta è infatti adatta anche a chi ama lo sport e a chi non passa la giornata sdraiato sul divano, ma si muove, approfittando di tutte le occasioni.

    L’importante è insomma mantenere uno stile di vita sano e attivo, portando avanti una dieta sportiva adatta alle nostre esigenze. Allo stesso tempo possiamo rimanere magri e, grazie all’apporto delle proteine, che si aggiungono all’alimentazione, abbiamo la possibilità di fare la dieta giusta per l’aumento della massa muscolare. Riusciremo ad avere un fisico scolpito, senza quei chiletti di troppo, che possono dare fastidio.

    Il menu

    Vediamo qual è il menu settimanale da seguire nella dieta del riso.

    Colazione: 1 bicchiere di latte di riso, 2 gallette di riso, che si possono mangiare anche aggiungendo 2 cucchiaini di marmellata.

    Spuntino: 1 frutto o 1 bicchiere di succo di frutta non zuccherato.

    Pranzo: 60 grammi di riso o 50 grammi, se è integrale. Il primo va condito con 50 grammi di formaggio fresco, senza soffriggere nulla, ma aggiungendo soltanto un cucchiaio di olio extravergine d’oliva.

    Merenda: 1 frutto o 1 bicchiere di succo di frutta non zuccherato.

    Cena: 40 grammi di riso con gamberi a piacere cotti al vapore oppure 100 grammi di bresaola o 2 uova sode. Aggiungiamo insalata mista a piacere o verdure cotte alla griglia e come condimento un cucchiaino di olio d’oliva.

    489

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DietaWorkout Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/07/2015 17:16
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI