Come evitare gli attacchi di fame dopo la palestra

da , il

    Come evitare gli attacchi di fame dopo la palestra

    Come evitare gli attacchi di fame dopo la palestra? Spesso ti capita di sentire, subito dopo esserti allenato, un’irresistibile voglia di cibo. Provi quell’attacco di fame improvviso, che può rendere vano ogni tuo sforzo. Hai fatto molta fatica ad allenarti e a sudare e poi, in un unico momento, sembra che tutto debba fallire per il tuo ineguagliabile desiderio di metterti a rischio di assumere qualche caloria di troppo. Tieni presente, però, che ci sono delle strategie che puoi utilizzare per evitare di cadere in questo bisogno incontenibile di mangiare dopo l’esercizio fisico.

    1. Bevi

    E’ molto importante mantenere un’adeguata idratazione dell’organismo, per non incorrere in attacchi di fame improvvisi. Non solo puoi bere acqua, ma anche centrifugati di frutta e di verdura, che sono ricchi di vitamine e sali minerali.

    2. Fai piccoli pasti

    Invece di concentrare il tuo fabbisogno calorico giornaliero in tre pasti principali, come si fa di solito, prova a fare cinque piccoli pasti. Può essere essenziale, per evitare di creare picchi di iperglicemia o abbassamenti di zuccheri, a cui spesso consegue un aumento della fame.

    3. Consuma pasti leggeri

    Evita le abbuffate, perché i pasti abbondanti non fanno altro che richiedere molta energia da impiegare per la digestione. Tutto ciò allunga i tempi di recupero, facendo provare voglia di mangiare.

    4. Mangia un’ora prima

    Se hai voglia di uno spuntino, assicurati che questo venga fatto almeno un’ora prima dell’allenamento. Apporta al tuo organismo alcune dosi di cibo, come quelle a base di cereali, e metti da parte gli zuccheri contenuti in bevande zuccherate, snack e dolci vari.

    5. Non digiunare

    Allenarsi a digiuno è un errore da non fare. L’organismo può trovarsi in una situazione in cui non ha a disposizione il suo carburante e quindi si trova costretto ad attingere a delle riserve in grado di sviluppare sostanze dannose, come i radicali liberi. Se digiuni, è più facile cadere in preda ad attacchi di fame, senza ricavare beneficio dall’esercizio fisico.

    6. Mantieni uno stile di vita sano

    Lo stile di vita sano è fondamentale per potersi allenare ogni giorno, ricavando vantaggi a livello di benessere psicofisico ed evitando gli eccessi anche nell’assunzione di cibo.

    7. Scegli i cibi giusti

    Spesso allenarsi fa venire fame, ma tu, dopo esserti dedicato all’attività fisica, scegli alimenti facili da digerire, non trascurando i carboidrati semplici e le proteine. Ricordati di abbinare questi ultimi sempre alla verdura cruda, ricca di antiossidanti.