Cervicale: sintomi, cura e rimedi naturali [VIDEO]

Cervicale: sintomi, cura e rimedi naturali [VIDEO]
da in Disturbi, Workout
Ultimo aggiornamento:
    Cervicale: sintomi, cura e rimedi naturali [VIDEO]

    La cervicale consiste in una degenerazione delle articolazioni del collo. Il disturbo non deve essere trascurato, in quanto può arrivare a compromettere anche il nervo vago. Fra i sintomi, la rigidità del collo e il dolore, una cervicobrachialgia, con una sensazione dolorosa che dal collo tende ad irradiarsi anche verso la mano. La cura è rappresentata dal ricorso ai farmaci antinfiammatori e corticosteroidi. Comunque non è da dimenticare che ci sono anche degli opportuni rimedi naturali. Fra questi possiamo ricordare gli oli essenziali, l’artiglio del diavolo e la rosa canina.

    I sintomi

    I sintomi della cervicale consistono specialmente nella rigidità del collo, che rappresenta il primo segnale, e poi nel dolore che interessa la parte inferiore del cranio e delle spalle, coinvolgendo anche le braccia. Può essere un senso di bruciore oppure un dolore sordo. Il tutto molto spesso è accompagnato dall’intorpidimento e dal formicolio che interessa una parte del corpo.

    L’artrosi cervicale è una malattia che tende a progredire e, negli stati avanzati, viene compromessa in maniera anche grave la mobilità del paziente, costretto a muoversi attraverso l’uso di un bastone.

    La cura

    Per la cura della cervicale il medico può prescrivere dei farmaci che hanno come obiettivo quello di alleviare il dolore e di curare l’infiammazione. A volte sono necessarie delle iniezioni di corticosteroidi, soprattutto per far diminuire il dolore persistente. In presenza di spasmi muscolari, può essere prescritto un trattamento a base di rilassanti. I farmaci più utilizzati sono, comunque, gli antinfiammatori, come l’ibuprofene.

    E’ importante anche la fisioterapia, che in genere va dalle 6 alle 8 settimane. Si fanno 2 o 3 incontri settimanali, per potenziare i muscoli e per renderli più elastici. Utili possono essere la meditazione e lo yoga.

    La prima favorisce il rilassamento mentale e fisico e, quindi, aiuta tutte quelle persone che soffrono di cervicale a causa di stress e tensioni accumulati. Lo yoga può servire al recupero di una postura corretta.

    I rimedi naturali

    I rimedi naturali per la cervicale sono vari. Si può provare con dei massaggi effettuati con gli oli essenziali, specialmente quelli al rosmarino e alla lavanda, che hanno delle proprietà rilassanti e sono capaci di allentare la fatica. Ne bastano anche poche gocce diluite in olio vegetale.

    La fitoterapia suggerisce l’artiglio del diavolo. Possono essere messi a punto dei decotti, utili a favorire la funzionalità articolare, grazie ai numerosi principi attivi, di cui questa pianta è ricca.

    Da provare il ribes nigrum, che agisce come un antidolorifico ed ha degli effetti antinfiammatori, perché presenta in abbondanza tannini e flavonoidi. Si può bere anche un infuso a base di bacche di rosa canina, per allentare le tensioni muscolari e alleviare il mal di testa che spesso subentra proprio in seguito alla cervicalgia.

    551

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DisturbiWorkout Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/07/2015 18:08
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI