NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Cattivo odore dei piedi: cause, rimedi e prodotti da usare

Cattivo odore dei piedi: cause, rimedi e prodotti da usare
da in Disturbi, Evergreen salute, Workout
    Cattivo odore dei piedi: cause, rimedi e prodotti da usare

    Cattivo odore dei piedi: quali sono le cause, i rimedi e i prodotti da usare? Spesso questo problema può essere davvero fastidioso e creare imbarazzo. Si crede che il fattore determinante sia costituito dal sudore o da una sudorazione eccessiva del piede. In realtà il sudore non ha uno specifico odore. La puzza dei piedi è determinata soprattutto dalla macerazione degli strati superficiali della pelle, molte volte a causa dell’attività di batteri o funghi che, in presenza di calore e di umidità, decompongono la cheratina. Quest’ultima è una proteina della cute ricca di amminoacidi solforati, che danno luogo a composti a base di zolfo. Ed è proprio questo elemento che è il responsabile del cattivo odore dei piedi. Cosa fare?

    Sono molti i fattori che possono causare il cattivo odore dei piedi. Influiscono differenti condizioni:

    cattiva igiene – non lavarsi adeguatamente può favorire la proliferazione di batteri, che sono alla base della produzione di sostanze puzzolenti;
    patologie – alcune patologie, come il diabete e l’ipertiroidismo, possono presentare una stretta correlazione con una più frequente puzza dei piedi;
    scarpe – l’uso di scarpe non adatte, che non facilitano la traspirazione, può accentuare il problema. Spesso la causa è rappresentata dai materiali sintetici con cui sono costruite le calzature, che fanno rimanere il piede in un ambiente caldo e umido, con l’impossibilità del sudore di evaporare all’esterno;
    stress – anche le condizioni di stress favoriscono la formazione del sudore, perché, in condizioni di tensione, il corpo rilascia maggiormente adrenalina, che induce l’organismo a sudare di più;
    alimentazione – alcuni cibi in particolare influiscono sul cattivo odore del corpo. Per esempio alimenti come aglio e cipolla possono avere un ruolo determinante.

    Come eliminare il cattivo odore dei piedi? Vediamo alcune soluzioni che ci possono essere utili, scegliendole tra i classici rimedi della nonna:

    aceto – possiamo fare un pediluvio con acqua e aceto. L’acqua deve essere di quantità doppia rispetto all’aceto. Quest’ultimo aiuta ad eliminare i cattivi odori e contrasta anche i funghi;
    bicarbonato – il bicarbonato di sodio può essere efficace per fare un pediluvio caldo. Mettiamo nell’acqua due cucchiai di questa sostanza, che può essere inserita anche nelle scarpe e nelle scarpiere, con azione deodorante;
    salvia – facciamo un pediluvio con un decotto a base di foglie di salvia fresche. In mezzo litro di acqua mettiamo una manciata di foglie e facciamo bollire tutto per 15 minuti;
    amido di mais – utilizziamo l’amido di mais per preparare in casa un deodorante in polvere, da utilizzare anche all’interno delle scarpe.

    Molto utile per assorbire il sudore;
    limone – strofiniamo i piedi con alcune gocce di succo di limone. Anche questo è un rimedio naturale efficace per eliminare i cattivi odori.

    Può essere utile utilizzare un antitraspirante, lo stesso prodotto che viene usato di solito per le ascelle. Possiamo applicarlo la sera sui piedi asciutti e puliti e il mattino dopo indossare come d’abitudine le nostre scarpe. La soluzione dovrebbe mantenere i piedi asciutti e freschi nel corso della giornata. E’ meglio non applicare l’antitraspirante prima di uscire, perché il piede può scivolare all’interno della scarpa. Ci sono anche degli spray pensati per trattare questo problema oppure si può ricorrere al borotalco che è un astringente ed aiuta ad asciugare i piedi.

    676

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DisturbiEvergreen saluteWorkout
    PIÙ POPOLARI