Speciale Natale

Allenamento palestra: 7 errori da non commettere

Allenamento palestra: 7 errori da non commettere
da in Allenamento, Esercizi, Palestra, Workout
Ultimo aggiornamento: Martedì 18/11/2014 18:25

    allenamento-palestra-errori-da-non-commettere

    Allenamento per la palestra: quali sono gli errori da non commettere? Prova ad allenarti con consapevolezza, per ridurre i rischi, che possono essere anche seri. Cerca di non strafare, di rimanere sempre nei limiti, perché, se l’esercizio fisico fa bene, non bisogna mettersi in pericolo. E’ importante sapere come comportarsi in palestra, sia nell’uso degli attrezzi che nelle condizioni psicologiche e fisiche in cui ti trovi, nell’affrontare un certo tipo di allenamento. In generale il consiglio che devi tenere presente è quello di essere prudente, di usare molta concentrazione e di pensare a quanto possa essere importante l’utilizzo corretto di alcune tecniche.

    1. Stretching esagerato
    stretching

    Questo è uno degli errori più comuni che causa stiramenti muscolari e a volte allungamento dei legamenti, rendendoli così più vulnerabili. Non molleggiare mentre fai stretching, piuttosto allunga il muscolo in questione dolcemente per almeno 20-30 secondi. Tieni conto che ci sono alcuni esercizi di stretching che si possono fare sempre senza nessun problema, come quelli per l’allungamento del braccio e per i muscoli posteriori della coscia.

    2. Disidratazione
    disidratazione

    Quando ti alleni per un’ora, anche in ambiente climatizzato, perdi oltre un litro di liquidi. E’ quindi importante idratarsi sempre durante l’allenamento, per non ridurre le performances.

    3. Molleggiare
    non-molleggiare

    Per scongiurare danni e concentrare lo stress sulle fibre muscolari, non devi molleggiarti durante gli esercizi, non sfruttare cioè l’inerzia, ma la forza. Devi rallentare e sentire ogni singolo movimento.

    4. A stomaco vuoto
    stomaco vuoto

    Bisogna mangiare almeno della frutta una o due ore prima del training, per non arrivare scarico a fine allenamento. La frutta contiene anche tutte quelle vitamine e quei sali minerali, che possono contribuire a dare al nostro organismo tutte le sostanze nutritive, di cui ha bisogno per farci rimanere in salute anche quando facciamo sforzi fisici.

    5. Scarsa concentrazione
    scarsa-concentrazione

    La concentrazione aiuta a lavorare meglio, quindi i problemi quotidiani devono essere lasciati fuori dalla palestra. Questo ti aiuterà a lavorare meglio, a sollevare di più, ma soprattutto ad evitare infortuni e traumi dovuti alla distrazione.

    6. Scarsa intensità
    scarsa-intensita

    Eseguire gli esercizi con scarsa intensità, serve a poco per non dire niente. Vai sempre al limite fino a sentire il bruciore muscolare. Naturalmente ricordati di non esagerare, se non vuoi riportare danni fisici.

    7. Usare carichi eccessivi
    carichi-eccessivi

    Lavorare pesante va bene, specialmente se si vuole aumentare la forza e la massa muscolare, però bisogna usare carichi che si è in grado di gestire, senza rimetterci tecnica e muscoli.

    710

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI