Speciale Natale

Allenamento nuoto per dimagrire, 5 esercizi da ripetere

Allenamento nuoto per dimagrire, 5 esercizi da ripetere
    Allenamento nuoto per dimagrire, 5 esercizi da ripetere

    L’allenamento per il nuoto per dimagrire: quali esercizi da ripetere per restare in forma attraverso questa attività sportiva? Per avere un corpo perfetto il nuoto è considerato una delle discipline complete da praticare. Impegnarsi in questo tipo di attività può essere una buona scelta, se tieni all’estetica. Molti sono, infatti, i vantaggi che a livello fisico comporta la pratica di questo sport: aiuta a bruciare i grassi e le calorie, a rafforzare l’apparato cardiorespiratorio, a sviluppare i muscoli, a tonificare gli addominali. Se vuoi perdere peso, tieni in considerazione alcuni particolari esercizi da fare.

    Gli esperti suggeriscono, come consiglio per chi vuole dimagrire velocemente, di allenarsi nello stile libero e nel dorso. Bisognerebbe praticare questo stile almeno per 20 minuti per volta, in una vasca da 25 metri per 3 o 4 volte a settimana. Lo stile libero è da accompagnare con una fase di riscaldamento e con degli esercizi di stretching post-allenamento.

    Chi è fuori allenamento può cominciare a prepararsi a raggiungere una forma fisica discreta, nuotando con costanza. E’ possibile effettuare due sedute settimanali, di circa 30-40 minuti. Già in questo modo, senza particolari stili, si arriva a bruciare delle calorie.

    Se si gode di una condizione fisica discreta, che si può raggiungere anche dopo una fase di preparazione, si può passare ad un allenamento più impegnativo, che comporta anche l’uso di stili diversi, per esempio anche quello della rana o del delfino. Quest’allenamento più impegnativo si può fare con 8 vasche in piscina da 25 metri, raddoppiando poi le vasche praticando lo stile libero.

    Un altro esercizio che va molto bene per perdere qualche chilo di troppo e anche per tonificare i muscoli è quello che consiste nell’allenare soltanto le gambe. Si inizia facendo 8 vasche con lo stile di nuoto preferito. Poi ci si procura una tavoletta e si fanno altre 8 vasche a stile libero. In particolare si tiene fra le gambe l’attrezzo e si fanno 5 serie da 4 vasche ciascuna con stile a scelta tra libero, dorso o rana.

    Se si è abbastanza preparati fisicamente e se tutti gli altri esercizi sono stati condotti con una certa intensità, al termine di ogni sessione, si può concludere con alcune vasche a stile libero, praticate a ritmo molto blando. E’ un ottimo esercizio per dimagrire e tonificare, soprattutto per impedire il ristagno dei liquidi.

    524

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AllenamentoConsigli Salute e FitnessEserciziWorkout

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI