Alcool: 10 motivi per cui bere è salutare

Alcool: 10 motivi per cui bere è salutare
da in Benessere, Workout
Ultimo aggiornamento:
    Alcool: 10 motivi per cui bere è salutare

    Alcool: ci sono dei motivi per cui bere è salutare. A differenza di quanto si possa pensare, bere alcolici fa bene. Naturalmente facciamo riferimento ad una quantità limitata, che possa tradursi in un bicchiere di vino quotidiano durante i pasti e non certamente al bere in quantità esagerata, perché in questo senso l’alcool fa male. L’alcool fa bene al cuore, contiene sostanze antiossidanti che agiscono contro l’invecchiamento cellulare, può essere davvero un toccasana per il nostro benessere. L’importante è che sappiamo come agire e che ci sappiamo controllare. Vediamo tutte le ragioni per cui bere alcool fa bene.

    1. Invecchiamento cellulare

    In particolare il vino contiene moltissime sostanze capaci di portare benefici alla salute. I polifenoli, le antocianine e gli acidi fenolici riescono a combattere l’azione dei radicali liberi, che sono i principali responsabili dell’invecchiamento cellulare. Tutte queste sostanze sono, infatti, dei veri e propri antiossidanti.

    2. Diabete

    La ricerca scientifica sta studiando molto gli effetti per cui l’alcool fa bene. Un vantaggio in questo senso, ad esempio, potrebbe essere rappresentato dal fatto che gli stessi antiossidanti sarebbero in grado di abbassare i livelli di insulina nel sangue. Ancora siamo in una fase di sperimentazione, ma sembra che in particolare questa funzione sia da attribuire al rasveratrolo.

    3. Tumori

    Le sostanze benefiche contenute in esso sono in grado di esercitare una sorta di azione di “allenamento” nei confronti delle cellule. Quando nel corpo la quantità di alcool aumenta, le cellule sono spinte ad autodistruggersi. Sarebbe una sorta di reazione istintiva che porterebbe anche, secondo gli esperti, alla prevenzione dei tumori.

    4. Colesterolo

    Tutto merito ancora una volta del rasveratrolo. E’ proprio questa sostanza che potrebbe prevenire il colesterolo, impedendo alle molecole dei grassi di depositarsi nelle vene. Se cresce il consumo di alcool, quindi forse non è il caso che ci preoccupiamo troppo, rimanendo sempre nei giusti limiti.

    5. Digestione

    L’alcool contiene anche degli zuccheri, che esercitano un’azione stimolante nei confronti dell’apparato gastrointestinale, aiutandolo a funzionare al meglio.

    Proprio per questo una quantità moderata di vino potrebbe aiutare a digerire meglio e a prevenire la sindrome del colon irritabile.

    6. Cuore

    Molto importante è il vino, specialmente quello rosso, per la salute del cuore. E’ in grado di proteggere il funzionamento dell’apparato cardiovascolare e quindi di ridurre il pericolo di incorrere nell’ictus, nell’infarto e nelle malattie cardiache.

    7. Calcoli renali

    L’alcool farebbe ingrassare e non solo, però è un ottimo alleato anche contro i calcoli renali. Avendo un potere alcalinizzante, riesce a depurare le urine e a prevenire la formazione dei calcoli.

    8. Morbo di Alzheimer

    Le sostanze antiossidanti che sono contenute nel vino riescono a proteggere le cellule cerebrali. In questo modo è più difficile incorrere nel morbo di Alzheimer. Naturalmente bisogna stare attenti, perché una quantità eccessiva di sostanze alcoliche può avere anche danni molto gravi sulla materia grigia.

    9. Ipertensione

    Forse non tutti lo sanno, ma il vino è anche un valido anticoagulante, aiutando nei casi di ipertensione. Proprio per questo motivo si allontana il rischio di incorrere in trombosi e infarti.

    10. Infiammazioni

    Il rasveratrolo è capace di agire come un vero e proprio antinfiammatorio naturale. La sua azione, difatti, è in grado di impedire la formazione di due molecole, che sono responsabili di infezioni pericolose, derivanti proprio da uno stato infiammatorio dell’organismo.

    673

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereWorkout Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/07/2015 17:49
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI