Speciale Natale

Acido lattico: 7 rimedi per eliminare il dolore

Acido lattico: 7 rimedi per eliminare il dolore
da in Disturbi, Workout
Ultimo aggiornamento:
    Acido lattico: 7 rimedi per eliminare il dolore

    Acido lattico: quali sono i rimedi per eliminare il dolore? Dopo sforzi intensi a livello fisico, l’organismo tende a produrre eccessivamente acido lattico, determinando una sensazione di bruciore ai muscoli, di indolenzimento e di intorpidimento alle braccia e alle gambe. Questi malesseri passano quando l’acido lattico viene smaltito dall’organismo. Ci sono dei rimedi per smaltirlo velocemente, delle strategie che possiamo utilizzare nella vita di tutti i giorni, per ritornare a godere di quello stato di benessere provato prima della fatica.

    Dopo uno sforzo eccessivo, possiamo concederci un bel bagno caldo, che aiuta a rilassarsi e a distendere i muscoli. Il calore dell’acqua scioglie le articolazioni, per questo è importante non rinunciarvi dopo aver fatto sport. Possiamo sciogliere nell’acqua alcuni sali minerali, magari utilizzando semplicemente il sale grosso da cucina: è utile per allentare le tensioni.

    Potrebbe essere utile fare stretching prima e dopo l’allenamento. E’ un rimedio utile per ridurre gli irrigidimenti e anche per difendere i muscoli da eventuali lesioni. Ne risente positivamente la qualità della prestazione fisica.

    Per smaltire l’acido lattico velocemente, alla fine dell’allenamento possiamo provare con un impacco di ghiaccio sui muscoli. E’ una strategia importante per ridurre l’infiammazione, che va applicata soltanto nella fase che segue immediatamente lo sport.

    Dopo 24 ore i muscoli dovrebbero essere tenuti al caldo.

    Molto importante è anche l’alimentazione, visto che le vitamine e i sali minerali forniti da alcuni alimenti possono prevenire l’accumulo di acido lattico. Non facciamo mancare sulla nostra tavola tofu, noci e semi, ricchi di magnesio, banane e kiwi, che abbondano di potassio, agrumi (che abbondano di vitamina C), carne e latticini, che forniscono vitamine del gruppo B e favoriscono così l’eliminazione dell’acido lattico in eccesso.

    Bere acqua a sufficienza si rivela un rimedio fondamentale, perché un corpo idratato tende ad accumulare meno acido lattico alle braccia e alle gambe. Si dovrebbero bere almeno 8 bicchieri di acqua al giorno, per ottenere questo effetto.

    L’acido lattico in eccesso può essere smaltito anche tramite il bicarbonato di sodio. E’ sufficiente prenderne un cucchiaino sciolto in acqua, anche prima dell’allenamento intenso.

    Non ci sono dei farmaci specifici per smaltire l’acido lattico. Tuttavia alcuni antinfiammatori non steroidei, come l’ibuprofene o il ketoprofene, possono ridurre la sensazione di dolore ai muscoli. Se il dolore è intenso, bisognerebbe sentire il proprio medico e ricorrere agli analgesici, come il paracetamolo.

    556

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DisturbiWorkout

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI