7 sintomi fisici della depressione

La depressione è una malattia che colpisce, indistintamente, uomini e donne di ogni età. Riconoscerla subito per ricorrere ai ripari è la soluzione ideale per guarire prima. Ma quali sono i sintomi fisici della depressione da non sottovalutare? Se avvertite in maniera non episodica questi sintomi, allora potreste per davvero essere depressi.

da , il

    7 sintomi fisici della depressione

    I sintomi fisici della depressione sono da non sottovalutare, campanelli d’allarme che ci avvertono che qualcosa non va nel nostro corpo e nella nostra mente e che è ora di correre ai ripari. Come tutte le patologie, la depressione nei sintomi iniziali è più facile da gestire e da curare, senza contare il fatto che una progressione avanzata della malattia e sottovalutata può portare a conseguenze anche molto complesse da risolvere nel breve tempo.

    Scopriamo allora assieme quali sono i 7 sintomi fisici della depressione nell’uomo da prendere in considerazione.

    Stanchezza cronica

    7 sintomi fisici della depressione

    Fra i sintomi fisici della depressione vi è la stanchezza cronica e un senso di affaticamento costante, anche per piccole azioni. La causa è da ricercarsi nella scarsa produzione di neurotrasmettitori come la serotonina, la noradrenalina e la dopamina, con la conseguenza che il soggetto si sente sempre stanco, anche appena sveglio.

    Disturbi del sonno

    7 sintomi fisici della depressione sonno

    I disturbi del sonno sono uno dei sintomi fisici della depressione ansiosa, allorché capita di non riuscire a prendere sonno perché si ha la testa colma di pensieri e sensi di colpa. Al contrario, però, anche dormire sempre può essere un sintomo da associare alla depressione: ciò accade perché il soggetto cerca una via di fuga dalla realtà, che trova solo annullandosi col sonno.

    Problemi digestivi

    7 sintomi fisici della depressione stomaco

    Mancando la serotonina e la noradrenalina, neurotrasmettitori responsabili del senso del dolore e dell’equilibrio emotivo, per i soggetti colpiti dalla depressione sono frequenti i problemi digestivi, associati a dolori generici e crampi all’addome.

    Mal di testa

    7 sintomi fisici della depressione mal di testa

    Fra i sintomi fisici della depressione non possiamo non menzionare il mal di testa. In genere, questo problema è fra i più diffusi e uno dei primi che insorge nel soggetto, e non è possibile gestirlo. Infatti, il mal di testa scaturisce dai “troppi pensieri”, ovvero da un accumulo di emozioni, frustrazioni e sentimenti negativi che si affastellano nel cervello.

    Basse difese immunitarie

    7 sintomi fisici della depressione basse difese immunitarie

    Quando la depressione mina la mente, il corpo reagisce ammalandosi. Il soggetto colpito da dolori, febbri e problemi di salute generici in maniera non episodica, potrebbe essere depresso. Ciò accade perché la depressione favorisce il rilascio incontrollato di ormoni, che vanno ad incidere sul buon funzionamento delle difese immutarie.

    Variazioni di appetito e di peso

    7 sintomi fisici della depressione mangiare

    Fra i sintomi fisici della depressione c’è anche la variazione di appetito seguita da quella di peso. Il soggetto che mangia troppo o troppo poco, tende ad oscillare di peso, situazione che non è mai salutare specie se sfocia in obesità o in una magrezza eccessiva. In entrambi i casi, la situazione, se non gestita da un professionista, può degenerare in altra patologie come la bulimia e l’anoressia.

    Dolori cervicali e alle spalle

    7 sintomi fisici della depressione mal di schiena

    Il collo e la schiena solo le aree del corpo dove maggiormente si accumula la tensione muscolare dovuta all’ansia. Infatti, tale zona è maggiormente sensibile a stati di allerta nel soggetto e i muscoli, somatizzando, si contraggono provocando dolore locale molto fastidioso.