5 ricette per l’hangover

Cosa mangiare dopo l'hangover? Se sei reduce da una serata particolarmente alcolica e il giorno dopo avverti tutti gli effetti collaterali, ecco alcune ricette per l'hangover che aiutano a far passare rapidamente le controindicazioni della sbronza colossale

da , il

    5 ricette per l’hangover

    Cosa mangiare dopo l’hangover? Capita di trascorrere una serata più alcolica del solito, e di ritrovarsi il giorno dopo con i fastidiosi effetti collaterali dovuti a una sbornia: e allora nulla di meglio che assumere cibi rinfrescanti e capaci di eliminare le tossine, per depurare il nostro corpo dalla sbronza colossale e in grado di far passare controindicazioni associate come l’emicrania. E allora, se vuoi scoprire cosa mangiare dopo l’hangover, ti consigliamo di seguire le 5 ricette che illustriamo semplicemente qui di seguito.

    Il brodo con ravanelli per combattere la nausea

    ravanelli

    Per riprendersi da una sbronza l’ideale soprattutto in inverno è una zuppa con ingredienti dalle qualità depuranti. Se non sai cosa mangiare dopo l’hangover per farti passare nausea e mal di testa correlati, consigliamo un brodo con ravanelli.

    Ingredienti

    • 400g di ravanelli
    • brodo di pollo qb
    • curcuma qb

    La ricetta del brodo con ravanelli

    Porta ad ebollizione del brodo di pollo e aggiungi 100 grammi di ravanelli tagliati a cubetti, che aiutano il fegato a smaltire le tossine. Al momento della cottura, togli il brodo dal fuoco e aggiungi altri 50 grammi di ravanelli grattugiati e 3 pizzichi di curcuma.

    Pasta con carciofi contro l’hangover

    carciofi

    Una semplice pasta con carciofi come condimento è un’altra ottima ricetta per l’hangover: vanno bene anche carciofi surgelati da cucinare a vapore con un filo di succo di limone, un cucchiaio di olio d’oliva extravergine e uno di cumino per dare vita a un piatto rigenerante.

    Succo allo zenzero contro la sbornia

    zenzero

    Lo zenzero è uno degli ingredienti più utilizzati nelle ricette detox, ottimo anche per farci un succo contro il post-sbornia.

    Ingredienti

    • 4 carote
    • 1 mela
    • limene qb
    • zenzero
    • RICETTA

      Inserite all’interno di una centrifuga le carote, la mela, qualche goccia di limone e appunto un pizzico di zenzero, una spezia dalle molteplici virtù per godere di istantanei benefici. Come ricette detox le centrifughe sono ottime per depurare il corpo dai residui del troppo alcol.

      Le ostriche aiutano ad eliminare le tossine

      ostriche

      Per eliminare le scorie nocive dovute all’eccesso di alcol un altro buon rimedio sono le ostriche tiepide, poiché sono ricche di zinco: ponile su una teglia da forno su cui hai adagiato del sale grosso, condisci con limone, scalogno tritato e un goccio di aceto. Tempo di cottura in forno: 5 minuti.

      Gnocchi con rosmarino per l’emicrania

      rosmarino

      Il mal di testa è forte? Ecco cosa mangiare dopo l’hangover, il rosmarino, da provare insieme a dei gustosi gnocchi. Fai sciogliere 50 grammi di burro insieme a 3 rametti di questa erbetta, lascia insaporire per pochi minuti e poi condisci gli gnocchi cotti in acqua bollente leggermente salata.