NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

5 benefici delle arti marziali

5 benefici delle arti marziali
da in Arti Marziali, Workout
Ultimo aggiornamento:
    5 benefici delle arti marziali

    La pratica di arti marziali può portare diversi benefici sia a livello fisico che a livello psicologico. Dagli anni ’50 anche in Europa sono presenti molte scuole che insegnano le antiche arti orientali. Vediamo i maggiori 5 benefici che esse apportano.

    Le arti marziali sono state ideate per migliorare le probabilità di successo negli scontri dalle antiche popolazioni asiatiche che unendo tecniche di combattimento, disciplina mentale, esercizi fisici e svariate componenti filosofiche ottennero una disciplina letale

    La società occidentale ha iniziato ad interessarsi a queste discipline dagli anni ’50 e in poco tempo si è andati incontro a un notevole sviluppo di persone che praticano attività di questo tipo. Questo per vari motivi: ci si tiene in forma, si è più flessibili, si è consapevoli della propria forza, per una questione di sicurezza propria ma anche ad effetti benefici dal punto di vista psicologico. Ma da dove derivano e quali sono tutti i benefici derivanti dalla pratica di attività di questo tipo?

    1-Uno dei maggiori benefici psicologici è l’aumento della sicurezza di sé: conoscere mosse di autodifesa aumenta la sicurezza di sé del praticante marziale. Questo consente di rimanere calmo permettendo la valutazione della situazione in modo più chiaro e obiettivo.

    2-Beneficio psicologico:è stata rilevata una relazione inversa tra la l’esperienza del praticante di arti marziali ed il livello della sua ostilità, aggressività e ansia, mentre al contrario indipendenza, fiducia in sé stessi e autoconoscenza aumentano con l’aumentare del tempo di pratica.

    Dopo un breve periodo di pratica la pratica del Karate fa diminuire il livello di stress di chi prende parte alle lezioni di questa disciplina.

    Lo stesso non avviene per l’Aikido dove è richiesto maggiore tempo per avere effetti benefic simili. Questo indica che più è semplice un’arte marziale più avrà un effetto immediato.

    3-La differenza con le discipline orientali e gli sport tipici occidentali sta nella competizione. Mentre le arti marziali tradizionali focalizzano l’impegno sul miglioramento dell’autocontrollo e della conoscenza di sé, gli sport occidentali, al contrario, si focalizzano quasi esclusivamente sulla competizione tra gruppi o singoli.

    4-Vediamo i migliori benefici dalle specifiche arti marziali: il Judo aumenta l’ottimismo e diminuisce il tasso di aggressività tra gli adolescenti; il Tai Chi Chuan consente di diminuire rabbia e disturbi del sonno mentre aumenta la predisposizione ad una visione positiva del futuro; Jujutu, Aikido, Karate Hapkido ed altre arti più specificamente legate al Budo giapponese rinforzano la determinazione.

    5-Nel lungo periodo i benefici principali per cui sono: minor ansia, ostilità e nevroticismo, maggior fiducia in se stessi e autostima.

    Il tutto corredato con uno sport che tiene in forma e che crea gruppo: da provare!

    Foto da macorigpaolo

    470

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Arti MarzialiWorkout
    PIÙ POPOLARI