10 rimedi naturali contro l’acne

10 rimedi naturali contro l’acne
da in Consigli Salute e Fitness, Disturbi, Workout
Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/07/2015 17:03

    rimedi-naturali-contro-l-acne

    Scopriamo i rimedi naturali contro l’acne. Il disturbo può essere fastidioso e, anche se raggiunge il suo culmine nel periodo dell’adolescenza, può persistere anche più in là negli anni. Quei brufoli sul viso che appaiono come dei veri e propri inestetismi sono causati da diversi fattori, primi fra tutti le alterazioni ormonali. E’ importante cercare di favorire la pulizia della pelle, evitando di applicare sostanze grasse, che potrebbero aggravare il problema. Attraverso le soluzioni naturali possiamo rimediare in diversi modi, evitando di utilizzare creme cosmetiche, che potrebbero rivelarsi anche irritanti per la cute. Scopriamo quali sono i suggerimenti giusti.

    1. Olio di jojoba olio-di-jojoba

    L’olio di jojoba permette di eliminare il sebo in eccesso e allo stesso tempo non determina un’eccessiva secchezza della pelle. E’ indicato soprattutto per il trattamento delle pelli miste ed è efficace per liberare i pori.

    2. Biancospino biancospino

    Il biancospino possiede molti flavonoidi e altre sostanze rilevanti, come le catechine e gli acidi fenolici. Le sue proprietà essenziali sono quelle antinfiammatorie, grazie alle quali è possibile combattere il fenomeno dell’acne.

    3. Aloe vera aloe-vera

    Anche l’aloe vera, dalle molte proprietà e dai numerosi benefici, ha un’azione antinfiammatoria. Può risultare utile soprattutto quando la pelle si trova in una condizione di stress a causa del continuo sfregamento che viene praticato con le dita. In questi casi l’aloe agisce anche come una sostanza cicatrizzante.

    4. Oli essenziali oli-essenziali

    In particolare contro l’acne sono indicati gli oli essenziali di timo, ma anche di geranio, di mirto, di arancio amaro e di cedro. Possono essere diluiti in un po’ d’acqua e vanno applicati sulla cute con un batuffolo di cotone.

    5. Argilla argilla

    Si possono fare delle maschere a base di argilla, perché sono molto utili per la purificazione della pelle dalle tossine. L’argilla riesce ad inglobare le impurità, portandole via dall’epidermide. Deve essere impastata con l’acqua, per ottenere un’efficace azione purificante, che contemporaneamente arricchisce la pelle di oligoelementi, come il silicio, il magnesio e il calcio.

    6. Tea Tree Oil tea-tree-oil

    Il Tea Tree Oil possiede un principio attivo antimicrobico, che è utile per eliminare dalla pelle tutti quei batteri e quelle impurità che possono favorire la comparsa dell’acne. In questo modo si può rimediare anche alle abitudini igieniche non proprio corrette per la pelle.

    7. Aceto di mele aceto-di-mele

    Diluiamo in 85 cl di acqua minerale 1,5 cl di aceto di mele. In questo modo possiamo ottenere un tonico che va applicato sulla pelle e che contrasta la formazione dei brufoli.

    8. Bicarbonato di sodio bicarbonato-di-sodio

    Il bicarbonato di sodio agisce come esfoliante. Proprio per questo motivo si dimostra molto utile per combattere l’acne, in quanto riesce a liberare i pori della pelle dalle impurità.

    9. Bardana bardana

    La bardana contiene dei particolari composti, che riescono a favorire un’attività depurativa e decongestionante. In questo modo può essere stabilita la corretta fisiologia della pelle ed evitare sia le infiammazioni che le impurità.

    10. Ippocastano ippocastano

    Contro l’acne si può usare l’estratto di ippocastano, che è particolarmente indicato soprattutto per le pelli infiammate. Questo rimedio naturale consente di migliorare la microcircolazione cutanea, favorendo la funzionalità dei capillari.

    936