Yamaha FZ8 Model Year 2011

da , il

    Yamaha FZ8 Model Year 2011

    Yamaha FZ8 è la nuova proposta del produttore per offrire alla propria clientela un saggio accostamento tra design, prestazioni ed affidabilità attraverso una moto decisa e con un carattere da vendere. Una estetica che dimostra, sin dai primi momenti, una grande personalità, forte innanzitutto di una eccellenza tecnica di primo livello che non lascia spazio a dubbi.

    Nonostante queste premesse, FZ8 riesce ad essere facilmente gestita e guidata e può contare su un generoso motore da 779cc raffreddato a liquido che spinge una struttura dal telaio pressofuso in alluminio. Gli ingegneri Yamaha si sono concentrati sulla tenuta di strada e sulla possibilità di garantire cambi di direzione anche repentini. Infatti, la motorizzazione si colloca proprio tra i 600 e i 1.000cc offrendo, in questo senso, il giusto bilanciamento tra potenza e flessibilità.

    Si consideri poi che l’alimentazione su FZ8 è supportata dall’elettronica, con farfalla secondaria a gestione elettronica che si unisce a quella principale per garantire un controllo ulteriore sul volume d’aria in aspirazione.

    Qualche dato espresso dalla FZ8 è presto detto: potenza massima di 106,2 CV (78,1 kW) a 10.000 g/min, e coppia massima di 82,0 Nm a 8.000 g/min. Il motore, è bene ricordarlo, è pienamente conforme alle normative EU3 sulle emissioni, coadiuvato dalla marmitta corta montata sul fianco e dallo scarico 4 in 2 in 1 con convertitore catalitico a nido d’ape posizionato al punto d’intersezione dei collettori.

    Yamaha FZ8 è dotata di due freni a disco anteriori da 310 mm flottanti che presentano pinze monoblocco a quattro pistoncini. Il design monoblocco minimizza le distorsioni nelle frenate più decise, per arresti sempre lineari, stabili e controllati.

    La nuova proposta di Yamaha può essere arricchita da una ricca gamma di accessori tra i quali parabrezza sportivo, terminali di scarico Akrapovic in carbonio, manopole riscaldate MC 120, kit monosella, portapacchi e bauletto da 46 litri.

    MOTORE

    Tipo 4 cilindri inclinati in avanti, 4 tempi, DOHC

    Raffreddamento a liquido

    Cilindrata 779 cc

    Alesaggio x corsa 68 x 53,6 mm

    Rapporto di compressione 12,0:1

    Potenza massima 78,1 kW (106,2 CV) a 10.000 giri/min

    Coppia massima 82,0 Nm (8,4 kg-m) a 8.000 giri/min

    Lubrificazione Carter umido

    Alimentazione Iniezione elettronica

    Frizione Dischi multipli in bagno d’olio

    Accensione TCI (digitale)

    Avviamento Elettrico

    Cambio 6 marce in presa costante

    Trasmissione Catena

    Rapporto di riduzione primario 1,512(65/43)

    Rapporto di riduzione secondario 2,875(46/16)

    Rapporto 1a marcia 2,692(35/13)

    Rapporto 2a marcia 2,063(33/16)

    Rapporto 3a marcia 1,762(37/21)

    Rapporto 4a marcia 1,522(35/23)

    Rapporto 5a marcia 1,350(27/20)

    Rapporto 6a marcia 1,208(29/24)

    CICLISTICA

    Telaio A diamante in alluminio pressofuso

    Sospensione ant. Forcella steli rovesciami 43 mm

    Escursione ant. 130 mm

    Sospensione post. Monocross, a leveraggi progressivi

    Escursione post. 130 mm

    Inclinazione cannotto di sterzo 25°

    Avancorsa 109 mm

    Freno ant. Doppio disco,Ø 310 mm (pinze monoblocco)

    Freno post. Disco singolo, Ø 267 mm

    Pneumatico ant. 20/70 ZR17 M/C (58W)

    Pneumatico post. 180/55 ZR17M/C (73W)

    DIMENSIONI

    Lunghezza 2.140 mm

    Larghezza 770 mm

    Altezza 1.065 mm

    Altezza sella 815 mm

    Interasse 1.460 mm

    Distanza minima dal suolo 140 mm

    Peso in ordine di marcia 211 kg

    Capacità serbatoio 17 litri

    Quantità olio 3,8 litri