NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Volvo V40 Cross Country, il debutto al Salone di Parigi [FOTO]

Volvo V40 Cross Country, il debutto al Salone di Parigi [FOTO]
da in Auto, Motori, Volvo

    Facendo due rapidi conti, sono passati circa 15 anni da quando fu lanciato ufficialmente in Svezia il primo esemplare della Volvo Cross Country. Dopo tutto questo tempo, il produttore ha deciso di riportare alla ribalta un modello che potrebbe essere apprezzato da una vasta tipologia di utenti.

    La Volvo V40 Cross Country debutterà ufficialmente nel corso del prossimo Salone di Parigi 2012 che avrà inizio nelle prossime ore. In questa occasione il produttore avrà modo di svelare tutti i dettagli di una vettura potenzialmente molto interessante da diversi punti di vista.

    Uno degli aspetti immediatamente evidenti riguardanti la nuova Volvo V40 Cross Country consiste nel fatto che la vettura ha un’altezza minima da terra incrementata di circa 40 millimetri. Questo significa che la V40 è in grado di affrontare anche strade sterrate senza troppa difficoltà.

    Per rendere la vettura ancora più sicura, nel frontale, nei sottoporta e sotto la coda trovano spazio elementi in plastica grigia e inserti con finitura metallica che vanno a proteggere alcune parti importanti. Sono presenti anche cerchi oversize, con diametro fino a 19 pollici, il tutto a confermare l’estrema versatilità che Volvo ha voluto regalare a questo modello.

    Da quanto detto sinora sembrerebbe che la Volvo V40 Cross Country possa essere considerato una sorta di fuoristrada leggero. Bisogna però sottolineare che soltanto la versione di punta, ovvero la T5 sovralimentata a benzina, è arricchita dalla trazione integrale permanente AWD che diventa solo anteriore per il resto della gamma.

    La Volvo V40 Cross Country è disponibile nelle versioni T4 1.6 da 180 cv e turbodiesel D4 2.0 da 177 cv, D3 2.0 da 150 cv e D2 1.6 da 115 cv. Da questo punto di vista, il cliente ha la possibilità di scegliere il modello che maggiormente risponde alle proprie esigenze. Tutte le versioni sono comunque accumunate dalla presenza della tecnologia Start&Stop.

    Il design prende spunto dall’impiego di una griglia anteriore a nido d’ape e fari DLR diurni verticali che rendono la Volvo V40 Cross Country decisamente appagante dal punto di vista prettamente estetico. Al quadro si aggiungono la cornice anodizzata di colore nero lucido, che corre intorno alla sezione vetrata dell’abitacolo e le scatole degli specchietti retrovisori di colore nero.

    Il produttore ha deciso di implementare il sistema Hill Descent Control per rendere più agevole percorrere tratti in salita o discesa. Inoltre è presente il dispositivo Hill Hold che facilita le partenze in salita.

    Durante il Salone di Parigi si avrà l’opportunità di scoprire tutti i dettagli di questa vettura la cui produzione sarà avviata entro il prossimo mese di novembre 2012.

    447

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoMotoriVolvo
    PIÙ POPOLARI