Volkswagen CC, i prezzi e le caratteristiche della berlina di lusso (foto)

Volkswagen CC, i prezzi e le caratteristiche della berlina di lusso (foto)
da in Auto, Motori, Volkswagen

    La nuova Volkswagen CC è orientata verso il lusso. Questa, in poche parole, è la caratteristica dominante della nuova proposta del Brand. Ridisegnata e con dotazioni più ricche e tecnologiche, la Passat CC si dimostra, dopo quattro anni dal debutto ufficiale, una vettura che ha saputo conquistarsi una nicchia di mercato importante, quella delle coupè quattro porte con prezzo tra 30.000 e 40.000 euro.

    Volkswagen CC è perfetta per tutti quegli automobilisti che amano il fascino di una coupé e al tempo stesso apprezzano un elevato livello di comfort a bordo e la praticità delle quattro porte. La Volkswagen presenta ora una evoluzione della Passat CC, denominata semplicemente CC e aggiornata sia nella tecnica sia nel design.

    Con un nuovo look del frontale e della parte posteriore, la CC è ancora più proiettata verso il segmento di lusso. Un design esclusivo che la rende immediatamente riconoscibile ed apprezzabile. Anche la sua dotazione di serie è ora più ampia ed esclusiva: include per esempio i nuovi fari bi-xeno, le luci di svolta statiche e un nuovo design per i gruppi ottici posteriori con tecnologia LED. Un mix di tecnologie che migliorano, non solo la sicurezza, ma anche il comfort dei passeggeri.

    Volkswagen_CC_9

    Sono di serie anche il dispositivo di rilevamento della fatica, il sistema radio-CD RCD 310, i listelli battitacco in acciaio e, per i sedili anteriori, gli appoggiatesta di sicurezza regolabili in altezza.

    Sono tutti dettagli che mostrano l’impegno e la dedizione del produttore in questo segmento di mercato.

    Nella CC vengono introdotti nuovi sistemi di assistenza disponibili a richiesta tra i quali il Side Assist Plus con Lane Assist integrato (dispositivo che supporta il conducente nel cambio di corsia segnalando la presenza di veicoli nell’angolo cieco e interviene quando necessario per mantenere l’auto nella corsia), il Dynamic Light Assist (sistema di gestione automatica degli abbaglianti) al debutto sulla CC, oltre al sistema di rilevamento dei segnali stradali basato su telecamera. E’ evidente, dunque, che la sicurezza riveste, in Volkswagen CC, un ruolo decisamente dominante e assolutamente non trascurabile.

    Anche il comfort nell’abitacolo risulta migliorato, grazie ai sedili climatizzati con funzione massaggio integrata.

    Volkswagen_CC_10

    La Volkswagen CC disporrà di innovativi motori benzina e Diesel a iniezione diretta. Tutti i TDI sono dotati di serie del sistema start/stop e del dispositivo per il recupero dell’energia in frenata, quest’ultimo montato anche su tutti i motori benzina.

    I motori TDI erogano 140 e 170 CV, mentre i benzina per il mercato europeo raggiungono 160, 210 e 300 CV. Negli Stati Uniti, la Volkswagen offrirà la vettura con i benzina TSI 200 CV e FSI 280 CV. Tutti i motori sono altamente efficienti, come per esempio il TDI 140 CV con cambio manuale a sei rapporti che consuma nel ciclo combinato solo 4,7 l/100 km con emissioni di CO2 pari a 125 g/km.

    Per il mercato italiano, la prevendita è iniziata ufficialmente il 24 gennaio 2012 mentre la commercializzazione è prevista a partire dal prossimo 10 marzo. Al momento del lancio saranno disponibili le motorizzazioni benzina 1.8 TSI 160 CV cambio manuale e DSG e diesel 2.0 TDI BlueMotion Technology 140 CV cambio manuale e DSG, 2.0 TDI BlueTDI 140 CV cambio manuale e 2.0 TDI BlueMotion Technology 170 CV cambio DSG.

    585

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoMotoriVolkswagen
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI