Toyota Prius C: ibrida compatta nel 2012 (foto)

da , il

    Arrivano le prime immagini della Toyota Prius C, una vettura che si preannuncia assolutamente interessante soprattutto in virtù della tecnologia ibrida sulla quale è costituita. La nuova Prius è stata immortalata in alcuni scatti riportati nella brochure ufficiale.

    Lunga 3.99 metri, larga 1.70 m, alta 1,45 m e con un passo di 2.55 metri, la Toyota Prius C vanta uno stile inconfondibile le cui linee estetiche si dimostrano morbide e armoniose. Un design moderno dunque che sa attrarre su di se gli sguardi.

    All’interno, l’abitacolo riesce a garantire il giusto comfort per i passeggeri senza trascurare la compattezza e il dinamismo.

    Ma è la tecnica a fare da padrona in questo modello che, grazie al nuovo schema ibrido HSD composto da un motore termico da 1.4 litri abbinato ad un compatto propulsore elettrico, riesce a garantire autonomia, prestazioni e versatilità in ogni condizione d’uso.

    Il motore a benzina eroga una potenza massima di 78 CV e una coppia massima di 111 Nm, mentre quello elettrico sviluppa 63 CV e 169 Nm di coppia. Facendo due conti si arriva ad un totale di 102 CV e 280 Nm di coppia.

    Non sono stati diffusi molti dati ufficiali ma, perlomeno dalle ultime informazioni, sembrerebbe che la Toyota Prius C sia caratterizzata da un consumo di appena 2.8 l/100 km nel ciclo combinato, un risultato indubbiamente interessante.

    Non manca poi molto al debutto ufficiale della nuova Toyota Prius C che sarà presentata nel corso del prossimo mese di dicembre e arriverà sui mercati nei primi mesi del 2012. A quanto pare però questo modello non sarà commerciato direttamente in Europa dove, invece, spiccheranno la Yaris e la Auris. Non abbiamo informazioni ufficiali neanche circa il prezzo di lancio. E’ verosimile l’ipotesi che tali informazioni verranno rilasciate nel corso delle prossime settimane.