Seat Ibiza 2012: scheda tecnica e disponibilità (foto)

da , il

    La nuova SEAT Ibiza 2012 si presenta con un design unico e con la tecnologia più moderna. Una vettura concreta che sa farsi apprezzare anche per gli spazi e per l’abitacolo curato e accogliente.

    Un nuovo linguaggio di design dall’identità ben definita accompagna la Seat Ibiza 2012 che mette a disposizione funzionalità ulteriormente migliorate per la vita di ogni giorno e standard di qualità eccezionalmente elevati per tutta la gamma.

    Il produttore ha previsto tre versioni, perfette per ogni stile di vita- Tra queste spicca Ibiza E-Ecomotive con soli 89 g/km di emissioni di CO2.

    Le versioni

    La nuova gamma offre un’enorme varietà per soddisfare ogni singola esigenza. La Ibiza SC tre porte, per esempio, compatta e sportiva, ma anche la versione universale cinque porte, fino alla pratica ed elegante familiare Ibiza ST. 

    Come anticipato, non manca la Ibiza E-Ecomotive, estremamente efficiente con emissioni di 89 g/km di CO2 ma anche la Ibiza FR, con il suo eccezionale carattere sportivo e una potenza di 150 CV (100 kW). 

    La tecnologia

    Seat Ibiza 2012 offre un contenuto tecnologico al passo con i tempi. Basti pensare al Portable Media System equipaggiato con schermo tattile che, in un solo strumento, riunisce le funzioni di navigatore satellitare,  computer di bordo e sistema multimediale.

    La tecnologia abbraccia anche la meccanica. Nella nuova Ibiza i cambi sono moderni come i motori. Insieme a cambi manuali a cinque o sei rapporti, viene proposto un ampio assortimento di motori con DSG di serie o optional

    Questo cambio a doppia frizione non offre soltanto il comfort di un cambio automatico, ma anche il vantaggio di una straordinaria efficienza.

    Il programma di stabilizzazione ESP, così come il dispositivo autobloccante elettronico XDS (per le motorizzazioni a partire da 100 CV), sono stati pensati per offrire il massimo della sicurezza durante ogni viaggio così come il sistema frenante ABS.

    La tecnologia Start&Stop concorre a mantenere bassi i livelli di consumo della vettura che si attesta tra i più interessanti della categoria.

    Il design

    Un carattere decisamente sportivo quello della nuova Ibiza 2012 che vanta linee giovani e briose. L’elemento distintivo è la griglia trapezoidale che racchiude il logo SEAT: la presa d’aria ribassata sottolinea il nuovo carattere della Ibiza. 

    I paraurti anteriori e posteriori sono stati disegnati con linee particolarmente accentuate e regalano una estetica decisamente accattivante.

    Gli ampi fari fendinebbia, caratterizzati da una linee dinamica e con funzione di illuminazione adattativa in curva (cornering), sono disponibili come equipaggiamento di serie sulla FR e come optional sulle altre versioni e rendono più sicura la guida durante le ore notturne.

    Motorizzazioni

    Seat Ibiza 2012 è disponibile sia in versione benzina che diesel. Del primo gruppo fanno parte le versioni equipaggiate con l’economico 1.2 litri 60 CV (44 kW) e con il performante  1.4 TSI con doppia sovralimentazione. 

    Con i suoi 150 CV (110 kW) e il cambio DSG integrato, è in grado di portare la Ibiza a 100 km/h in appena 7,8 secondi, e di farle raggiungere una velocità massima di 212 km/h. 

    Prestazioni particolarmente efficienti sono offerte dalla Ibiza 1.2 TSI Ecomotive dotata di un motore da 105 CV (77 kW).

    I motori TDI sono ancora più efficienti quando si tratta di consumi ed emissioni. In questo senso, il campione di efficienza è rappresentato dalla Ibiza 1.2 E-Ecomotive, anch’essa dotata di sistema start&stop e il cui consumo medio è di soli 3,4 litri.

    Da segnalare anche il compatto TDI high tech con i suoi 75 CV (55 kW) e la coppia di 180 Nm. Non manca il 2.0 TDI 143 CV (105 kW). 

    La disponibilità

    L’arrivo sul mercato della nuova Ibiza è previsto nella primavera 2012.