Renault Twizy RS F1, la piccola elettrica da 100 cavalli [FOTO]

da , il

    La Renault Twizy RS F1 è un prototipo piuttosto insolito ma che non passa inosservato. La piccola auto elettrica francese nata per il trasporto sostenibile urbano è stata rivista non soltanto nell’estetica ma anche a livello tecnico. Grazie all’esperienza maturata nella Formula 1 è stato possibile utilizzare tecnologie all’avanguardia. La presentazione ufficiale è avvenuta presso lo stabilimento spagnolo di Valladolid (lo stesso in cui viene assemblata la Twizy standard), ma sarà possibile ammirare la RS F1 anche durante il weekend della World Series di Renault e al Salone di Barcellona. Fin dalla prima occhiata si notano notevoli differenze con la versione di serie, non solo per la colorazione in contrasto gialla e nera.

    L’anteriore infatti si distingue per il generoso spoiler, che fa un po’ il verso ai musetti delle monoposto da corsa. Anche i cerchi in lega replicano quelli delle vetture da Formula 1 e sono rivestiti da pneumatici slick. Sui fianchi e al posteriore ci sono delle appendici aerodinamiche realizzate in fibra di carbonio. Ma se l’estetica risulta essere vistosa quanto insolita, il pieno di tecnologie all’interno della Renault Twizy RS F1 è di primordine.

    Il piatto forte è il sistema Kers, preso direttamente in prestito dalle Formula 1, abbinato al motore di serie. Questo ha fatto aumentare il peso di circa 30kg, ma la potenza sale da 17 a 97 cavalli per un massimo di 14 secondi. Per poter valutare questo dato è obbligatorio tenere presente il peso complessivo della vetturetta: 564kg. E infatti la Twizy sotto steroidi può vantare accelerazioni simili a quelle della Megane RS, mentre la velocità massima dichiarata è di 110km/h.

    A discrezione del guidatore è possibile scegliere tra due diverse modalità di guida. Con Recovery il motore funziona da generatore e ricarica il Kers anche durante la marcia. In modalità Boost invece, grazie ad un paddle sul volante, è possibile abilitare entrambi i motori elettrici per poter sfruttare tutti i 97 cavalli.

    Anche all’interno la Renault Twizy RS si ispira alle monoposto da corsa, tanto da avere un volante identico a quello montato sulla Formula Renault 3.5. È proprio grazie ad esso che si può accedere alle due diverse modalità di guida, inoltre fornisce tutte le informazioni di bordo tramite il display integrato.

    Anche in base alle dichiarazioni ufficiali rilasciate dai tecnici è improbabile che la Twizy RS F1 vedrà mai la produzione in serie, ma è comunque apprezzabile come prototipo per fare sfoggio dell’alto livello tecnologico raggiungibile dal costruttore francese.