Speciale Natale

QUANT e-Sportlimousine, la concept ad emissioni zero [FOTO e VIDEO]

QUANT e-Sportlimousine, la concept ad emissioni zero [FOTO e VIDEO]
da in Auto, Motori

    Tra le varie concept car presentate al Salone di Ginevra ha certamente destato curiosità la QUANT e-Sportlimousine. Già il nome è piuttosto insolito, ma la sua origine lo è ancora di più. L’azienda che ha progettato questo singolare prototipo, la NanoFlowcell, ha sede nel minuscolo Lichtenstein, anche se il lavoro è stato diretto da un tecnico italiano, Nunzio La Vecchia. Si tratta di una tipologia di veicolo insolita, sia dal punto di vista stilistico che tecnico. Con misure importanti (la lunghezza è di ben 5,25 metri), la QUANT e-Sportlimousine è una grande berlina con linee da coupé. Il frontale, lungo e basso, si distingue per le forme scolpite, i gruppi ottici sottili e le grandi prese d’aria.

    La fiancata mette in risalto la presenza di due uniche enormi portiere che servono per i passeggeri anteriori e posteriori e hanno apertura verso l’alto ad ali di gabbiano. Il tetto scende dolcemente verso la coda, con un lunotto a dobbia bombatura che riprende lo stile di auto sportive del passato.
    Ad un aspetto esterno così insolito e curato corrispondono anche caratteristiche tecniche di primo livello. La QUANT e-Sportlimousine utilizza quattro motori elettrici, uno per ogni ruota, in grado di erogare la potenza di picco di 680 kW, che tanto per essere chiari corrispondono alla bellezza di 925 cavalli. E questi sono più che sufficienti per garantire buone prestazioni anche tenendo conto del peso della vettura di 2.300 chilogrammi. In base a quanto dichiarato dall’azienda produttrice, questa concept è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 2.8 secondi, raggiungendo una velocità massima di 380 km/h.

    Il sistema di alimentazione della QUANT e-Sportlimousine è costituito da una combinazione di batteria e celle a combustibile che utilizza elettroliti liquidi. Questi sono conservati in due serbatoi da 200 litri l’uno e sono separati da una membrana che lascia passare solo le cariche elettriche, ed in questo modo consentono la produzione di energia. Questa soluzione consente, sempre a detta del produttore, di raggiungere prestazioni 5 volte maggiori rispetto alle sole batterie tradizionali agli ioni di litio. L’autonomia, a seconda delle velocità raggiunte, può oscillare tra i 400 e i 600 km.
    Su un prototipo del genere anche gli interni non potevano essere da meno. Sulla QUANT e-Sportlimousine ci sono quattro sedili, divisi da un voluminoso tunnel centrale. Il legno è ovunque nell’abitacolo e la plancia è occupata per quasi l’intera larghezza (125 cm) da un display con sistema Android che svolge tutte le funzioni di infotainment e controllo della vettura.

    428

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoMotori

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI