Pershing 74 yacht: vivere il mare a 360 gradi

Pershing 74 yacht: vivere il mare a 360 gradi
da in Motori, Yacht
Ultimo aggiornamento:
    Pershing 74 yacht: vivere il mare a 360 gradi

    Pershing, brand del Gruppo Ferretti, tra i principali produttori mondiali di high perfomance open motor yacht dai 15 ai 35 metri, si presenterà all’immancabile appuntamento con il Salone Nautico di Genova con il nuovo Pershing 74’, uno yacht che dimostra, sin da subito, un lavoro attento e minuzioso da parte del produttore.

    Il progetto, che rivisita il celebre Pershing 72’, nasce con l’obiettivo di creare una nuova imbarcazione che esalta la vita a bordo e il concetto di abitabilità totale in un contesto, il mare, che merita e pretende di essere vissuto in modo intenso.

    Il nuovo Pershing 74’, nato dalla matita del celebre yacht designer Fulvio De Simoni in stretta collaborazione con l’AYT (Advanced Yacht Technology) del Gruppo Ferretti ed il team di architetti e designer del Centro Stile Ferrettigroup, si caratterizza per un profilo esterno ancora più snello e filante del suo predecessore, grazie al taglio delle finestrature laterali ancora più ampie e corredate da un oblò apribile, e alla sovrastruttura più allungata, che vede il sun deck con la plancia a scomparsa.

    Queste prime caratteristiche lasciano presagire un carattere deciso ma affabile al tempo stesso, un temperamento efficace che abbraccia le esigenze del cliente in qualunque momento e in qualunque contesto.

    Lungo 22,66 metri e largo 5,50, questo nuovo modello, che monta due motori MTU Common Rail da 1950 hp con la propulsione Searex ed eliche di superficie dalle elevate prestazioni, raggiunge una velocità massima di 45 nodi mantenendo sempre un assetto di elevato comfort.

    Pershing 74’, dunque, abbina quelle che sono le tradizionali specifiche legate alle prestazioni con un design e una cura nei dettagli di primo livello.

    La tecnologia è la grande protagonista, a partire dalla porta a scomparsa tra pozzetto e salone, che permette di unire l’esterno e l’interno in un unico ambiente per una massima fruibilità degli spazi e un contatto diretto con il mare.

    Da notare anche l’hard top scorrevole in tutta la sua larghezza, e la scala centrale in carbonio che scende automaticamente nel pozzetto con comando elettroidraulico, nata dalla collaborazione tra AYT e Besenzoni. La passerella telescopica, la scala bagno idraulica e il varo tender con plancetta che forma lo scivolo di alaggio, completano la dotazione.

    Composto da una cabina armatore e due cabine ospiti, il Pershing 74’ può accogliere fino a 6 persone – 7 con il pullman bed nella cabina ospiti di sinistra – e due membri dell‘equipaggio, grazie ad una distribuzione degli spazi sottocoperta che mira all’esaltazione dei concetto di comfort e vivibilità a bordo.

    Tutto, in Pershing 74’, si dimostra all’altezza della situazione ed è predisposto per accogliere i passeggeri con un grande entusiasmo e con uno spiccato senso di avvolgenza.

    469

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MotoriYacht
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI