Speciale Natale

Noleggio a lungo termine, conviene o no?

Noleggio a lungo termine, conviene o no?
da in Auto, Consigli Motori, Motori
Ultimo aggiornamento:
    Noleggio a lungo termine, conviene o no?

    Il noleggio a lungo termine di un’auto conviene o no? Vale a dire: avete mai preso in considerazione che potreste usare un’auto, che sarebbe in tutti i sensi comunque vostra, pur non avendo nessuna delle incombenze di un proprietario di auto, salvo occuparvi di fare il pieno di carburante? Volete saperne di più? Bene, leggete, allora, la nostra breve ma esaustiva guida che vi aiuterà a decidere se noleggiare un’auto lungo termine invece che acquistarla può convenirvi oppure no

    Magari qualcuno di voi ha già avuto esperienza in merito, per esempio avendo noleggiato un’auto per le vacanze, però, al momento di cambiare la propria autovettura o di acquistarla per la prima volta non ha preso affatto in considerazione l’alternativa del noleggio a lungo termine. Conviene davvero a tutti? Bisogna fare delle doverose precisazioni, innanzitutto chiarendo che con noleggio a lungo termine s’intende un abbonamento con pagamenti mensili che dura da 2 a 5 anni e che consente di usare un’auto senza acquistarla e senza occuparsi di assicurazioni e manutenzioni. Le spese sostenute per un simile contratto di noleggio sono deducibili, pertanto questa formula rappresenta un’alternativa molto valida per professionisti e detentori di Partita IVA, in particolar modo per categorie come gli agenti di commercio, che usufruiscono di una percentuale di deducibilità maggiore (70% contro il 20% delle altre categorie). Altre caratteristiche da analizzare per stabilire se il noleggio a lungo termine conviene o no sono l’assenza di costi per le manutenzioni ordinarie e straordinarie, i tagliandi, le revisioni e, visto che siamo vicini all’inverno, ricordiamo anche che, se usufruite di un’auto a noleggio, non dovrete preoccuparvi di pagare il cambio stagionale delle gomme: il canone di noleggio, infatti, include tutte queste spese, che, per un proprietario di auto, sono extra. Anche l’assicurazione, inoltre, fa parte del costo di noleggio e spesso comprende anche il soccorso 24h o l’estensione Kasko. Lo stesso dicasi per il bollo.
    Sembrerebbe, allora, che il noleggio a lungo termine sia conveniente.

    Effettivamente, se si considerano tutti i costi connessi all’acquisto di un’auto che abbiamo citato, un risparmio annuo c’è e, a seconda del modello scelto, può essere considerevole. Le grosse aziende ormai da anni si servono di auto a noleggio per le loro flotte, cioè quelle che danno in uso a dirigenti e a dipendenti, e molti piccoli professionisti che usano un’auto o un veicolo commerciale per la propria attività stanno aderendo a questa formula, anche per i vantaggi fiscali cui accennavamo poco sopra. E tutti gli altri, i privati cittadini? A nostro parere, bisognerebbe considerare che quando si acquista un’auto si usufruisce intanto dello sconto del concessionario e inoltre si può portare a ulteriore detrazione del prezzo di listino il valore di permuta dell’usato, vantaggi che sono assenti nel contratto di noleggio a lungo termine. Inoltre, se pensiamo di tenere a lungo l’auto, oltre la durata massima di un contratto di noleggio a lungo termine (5 anni), conviene allora acquistarla perché i costi sostenuti verranno spalmati nel tempo; viceversa, se si pensa di tenere l’auto per pochi anni e la si utilizza con scarsa frequenza, un contratto di noleggio a lungo termine che preveda facilitazioni e risparmi ulteriori se annualmente si percorrono pochi chilometri potrebbe essere un’ottima occasione. Conviene o no, allora, il noleggio a lungo termine? Ora potete farvi un’idea!

    687

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoConsigli MotoriMotori

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI