Mopar ’13 Dart Limited Edition, anteprima al Salone di Chicago [FOTO]

da , il

    In vista del Salone di Chicago (dall’8 al 18 febbraio) ecco le prime immagini della Mopar ’13 Dart Limited Edition. Da questa parte dell’Oceano la Mopar non è molto conosciuta, ma è un’azienda specializzata nell’elaborazione, sia estetica che meccanica, delle vetture del gruppo Chrysler. Mopar ’13 Dart è basata sulla Dodge Dart, la vettura nata nell’era Fiat e che condivide molti componenti con la ben più nota (da noi!) Alfa Romeo Giulietta. Non è la prima vettura realizzata in serie limitata dall’azienda e viene dopo la Mopar ’12 300, la Mopar ’11 Charger e la Mopar ’10 Challenger. L’aspetto esterno è piuttosto vistoso, con una livrea scura e un kit aerodinamico che provvede realmente ad aumentare il carico. I cerchi in lega, con finitura scura perfettamente intonata al colore della carrozzeria, hanno un diametro di 18 pollici e montano pneumatici 225/40 ad alte prestazioni. A ravvivare l’esterno con un po’ di colore c’è una doppia striscia asimmetrica blu elettrica.

    Ma la Mopar ’13 Dart non è solo esteticamente diversa dalla versione standard della berlina compatta americana. L’assetto è stato completamente rivisto, con un’altezza da terra ribassata di 7 mm e uno sterzo più rapido e preciso. Anche i freni sono stati potenziati e lo scarico è stato sostituito con un impianto più performante. Il cuore della ‘Dart cattiva’ è il quattro cilindri 1,4 litri MultiAir, un motore tradizionalmente minuscolo per gli standard nordamericani. Si tratta dello stesso propulsore presente sulla Fiat 500 Abarth ed è abbinato ad un cambio manuale a sei marce. La potenza è di 160 cavalli mentre la coppia è di 250 Nm.

    All’interno la personalizzazione riprende gli stessi colori della carrozzeria: il nero e il blu. I sedili sportivi sono rivestiti in nero, mentre la corona del volante è in contrasto in blu. Anche la pedaliera standard è stata rimpiazzata da una in alluminio, più adatta allo spirito racing della vettura. Nell’abitacolo è poi posizionata una targa identificativa con il nome della versione e il numero dell’esemplare. Già, infatti la Mopar ’13 Dart Limited sarà realizzata in serie limitata di soli 500 esemplari. Non mancano interessanti gadget tecnologici, come la possibilità di ricaricare il proprio smartphone in modalità wireless e al centro della plancia è presente uno schermo sensibile al tocco da 8,4 pollici con cui controllare il sistema di infotainment di bordo.