NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Mercedes S63 AMG, ammiraglia da 585 cavalli [FOTO]

Mercedes S63 AMG, ammiraglia da 585 cavalli [FOTO]
da in Auto, Mercedes, Motori
Ultimo aggiornamento:

    La nuova generazione della Mercedes S63 AMG è stata appena svelata, seguendo di poco il lancio delle versioni più ‘normali’ dell’ammiraglia di Stoccarda. Come per ogni modello speciale curato dal reparto sportivo di Mercedes, anche in questo caso abbiamo a che fare con una vettura ad altissime prestazioni. La base offerta dalla nuova generazione, intanto, può già da sola garantire un peso inferiore di circa 100kg. Per arrivare ad un simile risultato si è anche scelto di adottare (con il pacchetto AMG Lightweight Performance) una batteria agli ioni di litio che, da sola, pesa meno di 20kg rispetto a soluzioni tradizionali. Questo si traduce ovviamente in minori consumi, ma soprattutto in una miglior agilità. Rispetto alla nuova Classe S, poi, sono state apportate tutte le modifiche estetiche tipiche delle più recenti AMG, con paraurti dalla chiara connotazione sportiva, minigonne e cerchi da ben 20 pollici di diametro.

    Ma al di là di qualche presa d’aria in più e un tocco di aggressività, i quattro terminali posteriori chiariscono subito le idee sul componente più importante. Sotto il cofano della Mercedes S63 AMG è presente il V8 da 5,5 litri che, grazie al biturbo e pur rispettando lo standard Euro 6, riesce ad erogare una potenza di 585 cavalli e una coppia di 900 Nm. L’ammiraglia sarà proposta a passo corto e a passo allungato, e per la seconda sarà di serie anche la trazione integrale 4Matic AMG. Le prestazioni dichiarate parlano di 4 secondi per lo 0-100km/h (che passano a 4,4 secondi nel caso della variante lunga), mentre per entrambe la velocità massima è limitata a 250km/h. Di certo chi è interessato a vetture del genere è poco attento ai consumi, tuttavia, considerando potenza e prestazioni, i dati ufficiali non sono malvagi: dovrebbero occorrere tra i 10,1 e i 10,3 litri/100km.
    L’unica trasmissione abbinata al V8 AMG è il cambio Speedshift MCT AMG a sette rapporti. A disposizione del conducente, in base alle esigenze, ci sono tre differenti modalità di guida, Controlled Efficiency, Sport e Manual, che intervengono su cambio, assetto e risposta del motore. Con la trazione integrale 4Matic, che ha uno speciale settaggio curato dal reparto AMG, viene privilegiato l’asse posteriore con una ripartizione al 67%.
    Per migliorare ulteriormente le prestazioni, sulla S63 AMG sono di serie le sospensioni Airmatic pneumatiche con assetto sportivo Ride Control AMG. Il tutto viene gestito automaticamente dal sistema ADS Plus, che in ogni istante regola la risposta di ciascun ammortizzatore, migliorando contemporaneamente confort e tenuta di strada.
    L’allestimento è personalizzato anche all’interno, con sedili sportivi in pelle Nappa con integrata la funzione di massaggio. Non mancano anche il volante sportivo in pelle e la strumentazione con grafica personalizzata. La cura dei dettagli è maniacale.
    Per i più esigenti, comunque, c’è anche il catalogo degli optional AMG Performance Studio, con particolari interni e esterni in fibra di carbonio, freni carboceramici, finiture esclusive per l’abitacolo e la copertura del motore in carbonio.

    510

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoMercedesMotori
    PIÙ POPOLARI