Mercedes S550 by MEC Design, spirito cattivo [FOTO]

da , il

    Mercedes Classe S by MEC Design assume un ruolo di spicco per quanto riguarda lo stile e il design. In questo modello l’aggressività la fa nettamente da padrona, ed è facile convincersene guardando le immagini diffuse dal tuner.

    Un aspetto quasi minaccioso, perché no, un design moderno ma con un carattere chiaramente dominante è il punto di partenza di questa vettura caratterizzata, per l’occasione, da una grande calandra verniciata in nero e da spettacolari cerchi in lega da 21 pollici.

    Mercedes S550 by MEC Design vanta un assetto variabile elettronicamente capace di spingerla fino a 60mm più in basso dell’auto di serie. Questa caratteristica, già da sola, rende la vettura estremamente cattiva e capace di farsi immediatamente notare anche grazie ad un sistema quadruplo di scarico in acciaio inox.

    Per confermare queste caratteristiche danno il loro contributo anche le coperture super ribassate 255/30 ZR 21 all’anteriore e 295/30 ZR 21 al posteriore che rendono la Mercedes S550 un vero e proprio esemplare unico, una sorta di auto da gangster da cui girare al largo.

    Se tutto questa ha a che fare con l’aspetto esteriore, come sarà realizzato l’abitacolo? E’ evidente che anche gli interni sono perfettamente in linea con lo stile e il carattere della vettura. Il look total black asseconda perfettamente quello che rappresenta il design degli esterni.

    La selleria in pelle nera dona il suo personale contributo allo stile della vettura che si fregia di diverse finiture in nero lucido collocate in varie parti come, per esempio, sul voltante, sulla plancia o sul tunnel centrale.

    Questa scelta prende il posto delle finiture in radica e high-tech che caratterizzano il modello originale. D’altro canto, la Mercedes S550 by MEC Design non può lasciare spazio a sentimentalismi o alla tradizione ma desidera spingersi ben oltre.

    Per completare il quadro delle rivisitazioni estetiche, si nota che i tappetini sono caratterizzati da uno speciale bordo e il rivestimento delle griglie ha lo stesso colore della carrozzeria.

    Una vettura a tutto tondo, dunque, caparbia, audace, quasi prepotente, che mantiene inalterate le caratteristiche tecniche essenziali che ne confermano comunque l’appartenenza alla linea Classe S del produttore tedesco.

    Non resta altro da fare che ammirare l’opera di MEC Design attraverso le immagini ufficiali che sono state pubblicate in rete.