Mercedes Classe S Coupé, dati e immagini ufficiali [FOTO e VIDEO]

Mercedes Classe S Coupé, dati e immagini ufficiali [FOTO e VIDEO]
da in Auto, Mercedes, Motori
Ultimo aggiornamento:
    Mercedes Classe S Coupè: prezzo e scheda tecnica

    La Mercedes Classe S Coupé si prepara per il suo debutto al Salone di Ginevra, con tutto il suo carico di lusso e sportività perfettamente integrate tra loro. Il suo look la distingue immediatamente non solo dalle altre concorrenti e dalle tante coupé a 5 porte proposte da tutti gli altri produttori tedeschi. Si distingue parecchio anche dalla Classe S berlina, che viene completamente reinterpretata e assume un carattere differente. Il frontale ha una calandra meno mastodontica, con una conformazione completamente diversa. Come su tutti i modelli della Casa di Stoccarda più orientati alla sportività, la stella a tre punte è posta proprio al centro della calandra. Il fascione del paraurti ha prese d’aria maggiorate per raffreddare soprattutto i dischi freno anteriori, mentre i gruppi ottici sono con tecnologia full LED.

    Nonostante le misure importanti (503 cm di lunghezza, 190 cm di larghezza e 141 cm di altezza), dalla vista laterale spicca l’armonia delle linee. La fiancata è solcata da due nervature, una che sale dal basso e un’altra che scende leggermente a partire dal passaruota anteriore. Questi due elementi stilistici danno un giusto tocco di aggressività. Il tetto si raccorda perfettamente al posteriore, dando quasi l’illusione di ritrovarsi di fronte ad un’auto di dimensioni ben differenti. La coda sfoggia gruppi ottici dall’aspetto inedito rispetto a quanto visto sulla più recente produzione del marchio. Il fascione paraurti nella parte inferiore presenta due sfiati verticali, oltre ai due terminali di scarico. I cerchi in lega vanno da un diametro minimo di 18 a uno massimo di 20 pollici.
    Dal punto di vista meccanico non ci sono grandi sorprese. Al momento del lancio l’unica motorizzazione disponibile sarà la S500, spinta dal V8 4.7 litri biturbo da 455 cavalli e 700 Nm di coppia massima. Le prestazioni non sono state ancora dichiarate, ma nonostante la mole dovrebbero essere piuttosto briose. Non ci sono ancora state conferme in merito ma, almeno per il mercato americano, dovrebbe essere standard la presenza della trazione integrale 4Matic.

    Al propulsore è poi abbinato il cambio automatico a sette marce con paddle al volante. In futuro è pressochè certo l’arrivo di una variante AMG ad alte prestazioni.
    L’interno dell’abitacolo consente di personalizzare un’infinità di dettagli, come da tradizione Mercedes. La strumentazione è completamente sprovvista di indicatori analogici, affidandosi unicamente a display digitali sia per le informazioni relative all’auto che per le funzioni di infotainment. La pelle la fa da padrona, sia sui sedili che sulla plancia (sia nella parte superiore che inferiore), proprio come ci si aspetta da un’auto di questo rango. L’elenco degli optional è chilometrico, con parecchio spazio alla fantasia dei clienti. Per chi si siede davanti, ad esempio, sono disponibili i sedili massaggianti. Non manca l’impianto stereo curato da Burmester e addirittura l’Air Balance. Si tratta di un accessorio che provvede a profumare e ionizzare l’abitacolo della Mercedes Classe S Coupé. A richiesta è possibile anche scegliere il tetto panoramico.

    517

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoMercedesMotori Ultimo aggiornamento: Venerdì 07/03/2014 18:31
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI