Mercedes C63 AMG: 600 cavalli e 340 km/h di velocità massima [FOTO]

Mercedes C63 AMG: 600 cavalli e 340 km/h di velocità massima [FOTO]
da in Auto, Mercedes, Motori, Station Wagon

    Il preparatore Edo Competition, oramai decisamente noto nel panorama, propone una versione personalizzata della station wagon Mercedes C63 AMG. Si tratta di un approccio inusuale in quanto, solitamente, Edo Competition si è occupato di modelli decisamente più sportivi. Ricordiamo, per esempio, i kit dedicati alla Mercedes SLR 722 Black Arrow, soltanto per fare un esempio.

    Nonostante questo, la Mercedes C63 AMG modificata dal preparatore, si dimostra particolarmente aggressiva e con un nuovo stile che le dona linfa vitale. Il punto di partenza è rappresentato da un kit aerodinamico che la impreziosisce particolarmente.

    Il kit comprende spoiler, minigonne e appendici, realizzate dal reparto sportivo AMG. L’atelier tedesco ha apportato semplici ma efficaci modifiche che hanno coinvolto soprattutto i cerchi in lega multiraggi da 19 pollici dotati di pneumatici Michelin.

    Da segnalare che, i gruppi ottici posteriori, sono stati appositamente oscurati al fine di dare un’immagine ancora più decisa alla autovettura. Uno sguardo d’insieme consente anche di accorgersi di diverse grafiche adesive che Edo Competition ha voluto applicare.

    Se l’esterno ha delle linee ben definite, l’abitacolo, invece, può essere reso esattamente come lo si preferisce. All’interno, un mix di materiali pregiati come, per esempio, i rivestimenti in pelle e alcantara che rivestono ii sedili e il cielo della vettura oppure gli inserti in fibra di carbonio e legni pregiati dedicati a plancia, consolle e pannelli porta, rende la vettura decisamente attraente e confortevole.

    Ma è sul motore che il kit di Edo Competition risulta maggiormente invadente. Diverse modifiche alla centralina ECU, l’introduzione di filtri dell’aria di tipo sportivo e l’adozione di quattro terminali di scarico, hanno permesso alla Mercedes C63 AMG di raggiungere una velocità massima dell’ordine dei 340 chilometri all’ora e di passare da ferma a 100 km/h in appena 4.1 secondi, con risultati nettamente migliori rispetto alla versione originale.

    L’intervento del kit ha portato il potente propulsore V8 da 6.2 litri dai 457 CV e 600 Nm di coppia massima originari, fino a quota 600 CV e 680 Nm di coppia. Modifiche importanti, dunque, che hanno trasformato una station wagon, seppur di ottima qualità, in una autovettura dai tratti più cattivi e dalle prestazioni nettamente superiori grazie a modifiche mirate e specifiche.

    390

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoMercedesMotoriStation Wagon
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI