Mercedes B 200 Natural Gas Drive, l’ambiente prima di tutto [FOTO]

da , il

    Mercedes B 200 Natural Gas Drive rappresenta una soluzione attenta all’ambiente, caratterizzata dall’impiego del metano come propellente. In questo modo il produttore intende perseguire una riduzione delle emissioni di anidride carbonica e dei consumi.

    D’altro canto, negli ultimi anni, il tema dell’ambiente e del suo rispetto, ha segnato un profondo balzo in avanti spingendo le maggiori case automobilistiche internazionali a proporre soluzioni ecologiche o, comunque, di minore impatto ambientale.

    I consumi garantiti dalla Mercedes B 200 Natural Gas Drive corrispondono solamente a 4,2 kg/100 km, un valore interessante che coinvolge anche la sfera economica considerando il costo attuale del carburante. Anche le emissioni appaiono particolarmente ridotte e toccano quota 115 g/100 km.

    E’ possibile fare qualche conto per comprendere i vantaggi derivanti da una alimentazione di questo genere. La Mercedes B 200 Natural Gas Drive è in grado di far risparmiare qualcosa come 7.000 euro percorrendo 100.000 chilometri, ovviamente rispetto ad una autovettura a benzina. Rispetto ad un motore diesel, invece, il risparmio medio si aggira attorno ai 3.600 euro. Molto interessante questo modello anche in vista degli ecoincentivi che verranno offerti nel corso del 2013.

    Mercedes B 200 Natural Gas Drive debutterà ufficialmente in occasione dell’imminente Salone di Parigi che aprirà i battenti il prossimo 27 settembre e che vedrà protagoniste molte autovetture d’eccezione da diversi punti di vista.

    Mercedes B 200 Natural Gas Drive utilizza 3 serbatoi di metano collocati sotto il piano di carico, scelta che consente di preservare la capacità del vano. Complessivamente, la compatta della Stella può immagazzinare fino a circa 21 kg di gas, sufficienti per coprire una distanza pari ad almeno 500 chilometri.

    C’è da considerare anche che la vettura immagazzina 12 litri di benzina all’interno del serbatoio d’emergenza, che servono per l’avvio del motore e ogniqualvolta si esaurisca il metano.

    Mercedes B 200 Natural Gas Drive è equipaggiata con un efficiente 1.600 benzina in grado di sviluppare circa 156 cavalli. Si tratta di una unità già in regola con la normativa antinquinamento Euro 6 (115 g/km) e in grado di consumare, come anticipato, nel ciclo combinato 4,5 kg di gas ogni 100 km. Questo motore consente alla Mercedes D 200 di passare da ferma ad una velocità di 100 km/h in circa 9.1 secondi.