McLaren Bespoke Project 8, il design non è un’opzione [FOTO]

da , il

    McLaren Bespoke Project 8 rappresenta una versione speciale della MP4-12C realizzata dal reparto McLaren Special Operations per un facoltoso proprietario di cui non si conoscono dettagli. D’altra parte non sono neanche importanti.

    C’è qualcosa in questo modello che verosimilmente chi l’ha commissionata ha desiderato ardentemente. Non è chiaro se si tratti di una estetica con alcuni richiami retrò oppure di una meccanica pregiata e prepotente. Fatto sta che la McLaren Bespoke Project 8 non passa certamente inosservata.

    Uno degli elementi che saltano immediatamente agli occhi consiste nella colorazione bianca puntellata di particolari rosso accesso che creano un contrasto particolare. In realtà, molti dettagli della McLaren Bespoke Project 8 la rendono speciale.

    Ad esempio, i cerchi OZ, diversamente da quanto avviene dal modello di ispirazione, sono tinti di rosso tra le razze. Lo stesso si può dire del labbro inferiore delle prese d’aria del paraurti. Basta osservare le immagini, inoltre, per scoprire che anche le prese d’aria sulle fiancate hanno dettagli in rosso acceso.

    Al solo scopo di sottolineare la particolarità della McLaren Bespoke Project 8, si sappia che il gruppo ha personalizzato anche la chiave di avviamento per renderla assolutamente riconoscibile e originale. Se si confronta la McLaren Bespoke Project 8 con il modello da cui deriva, ci si accorge che è stato rimosso l’alettone posteriore.

    Ci sono molti dettagli interessanti anche all’interno dell’abitacolo dove si trova, per esempio, un volante in fibra di carbonio perfettamente abbinato al nuovo cruscotto realizzato con lo stesso materiale. Le nuove sellerie in pelle bianca e rossa impreziosiscono la vettura e richiamano immediatamente i dettagli in rosso presenti sulla carrozzeria. Un lavoro certosino, dunque, che abbina un carattere deciso a tratti di originalità brillante.

    A livello tecnico, considerando la provenienza, questo bolide dovrebbe essere equipaggiato per l’occasione con il poderoso V8 3.8 biturbo nell’ultima variante in grado di sviluppare una potenza massima dell’ordine dei 625 CV e una coppia di 600 Nm. Non sono state date conferme ufficiali ma dovrebbe essere presente un cambio a doppia frizione SSG a sette marce.

    Ricordiamo che la McLaren MP4-12C Project Alpha, da cui la McLaren Bespoke Project 8 trae ispirazione, dovrebbe debuttare ufficialmente entro la fine dell’anno.