Le 5 auto più piccole al mondo

Le 5 auto più piccole al mondo
da in Auto, Motori, Top & Flop
Ultimo aggiornamento: Sabato 24/09/2016 07:57

    isetta

    Quando vi parlano delle auto più piccole al mondo, auto che possano regolarmente circolare su strada, a molti di voi vengono certamente in mente la Smart o la storica Isetta. Ma se vi dicessi che queste due piccole auto sono, in realtà, grandi e spaziose se paragonate alle vere cinque auto più piccole al mondo, mi credereste? Scopriamolo insieme!

    Peel P50

    Lunga 1346 mm, larga 991 e alta massimo 1346, la Peel P50 è stata prodotta dalla Peel Engineering Company dal 1962 al 1965, nella sede della piccola isola di Man, in Gran Bretagna. È presente nel Guinnes dei Primati come auto più piccola utilizzata in un videogame, poiché compare in Grand Theft Auto V e ha la caratteristica di non avere la retromarcia: per ovviare a ciò, è previsto a bordo un meccanismo che consente di ruotarla manualmente. Operazione piuttosto facile, dal momento che la Peel P50 pesa solo 59 kg!

    1957_Brütsch_Mopetta

    La Mopetta fu presentata come modello nel corso di un’esposizione internazionale a tema nel 1956, durante la quale riscosse un discreto successo, tanto che il suo creatore, Egon Brütsch, di Stoccarda, Germania, cercò di avviare la produzione di una vera piccola auto da record, anche con l’interessamento della prestigiosa Opel. Considerata la terza auto più piccola di sempre, la Mopetta è lunga 1700 mm, larga 880 e alta massimo 1080, per 78 kg di peso e la sua produzione fu arrestata nel 1958.

    Eshelman

    Troverebbe tranquillamente posto fra le auto più originali del mondo questa mini auto sportiva, nata dalla penna dei progettisti di una società di Baltimora, Maryland, specializzata nella produzione di velivoli e veicoli di vario genere, per adulti e per bambini, tutti aventi la caratteristica di essere molto, molto piccoli. La Eshelman Sport Car De Luxe è ufficialmente la più stretta auto mai prodotta, oltre che essere la seconda più corta al mondo, con le sue misure di 1372 mm di lunghezza, 610 di larghezza e 584 di altezza, per un peso di 113 kg.

    worlds_smallest_roadworthy_car_1

    Questa piccola auto è presente nel Guinness dei Primati come fuoristrada più piccolo al mondo, con una lunghezza di 1265 mm, una larghezza di 654 e un’altezza di 635. Accessoriata con cinture di sicurezza e tergicristalli, è omologata per circolare su strada, dove può raggiungere la velocità massima di circa 53 km/ora. Viene prodotta a Phoenix, Arizona, con diverse possibilità di personalizzazione.

    Mirai

    Se siete amanti delle curiosità sulle auto e i modelli compatti, non può sfuggirvi questo gioiello di creatività e tecnologia, creato nel 2010 dagli studenti della Okayama Sanyo High School, Giappone. Da non confondersi con l’omonima Toyota Mirai – “mirai” significa “futuro” in giapponese – è una monoposto dal design sportivo interamente elettrica ed è considerata l’auto più bassa del mondo, con i suoi 45 cm di altezza. Lunga 2480 mm, larga 1254 e dal peso di 280 kg, può raggiungere anche la velocità di 50 km/h. Se questa carrellata di auto più piccole al mondo ha soddisfatto la vostra curiosità, vi sfido a trovarne altre o – perché no – a progettarne una più piccola ancora! Buon divertimento!

    780