Le 4 auto italiane più costose del mondo

Le 4 auto italiane più costose del mondo
da in Auto, Auto sportive, Ferrari, Lamborghini, Motori, Supercar
Ultimo aggiornamento: Giovedì 18/02/2016 15:30

    auto italiane più costose

    Le auto italiane più costose del mondo fanno sognare tutti: piccoli, grandi, poveri e meno poveri, appassionati e non. Chi non si è mai girato ad ammirare una Ferrari che passava per strada (per chi ha avuto la fortuna di vederne una)? Molti sognano di possederne una prima o poi e lavorano duro per raggiungere i loro obiettivi, mentre altri si limitano ad ammirarle. Nonostante il periodo di crisi economica, è necessario continuare a sognare. D’altronde, sono i sogni a farci andare avanti. Proprio per questo motivo abbiamo deciso di condividere con te le 4 auto italiane più costose del mondo. Precisiamo che parliamo di modelli recenti con prezzi di listino e non di vetture da gara o d’epoca che possono raggiungere cifre stratosferico grazie al loro aumento di valore col tempo.

    ferrari laferrari

    La Ferrari LaFerrari è il Cavallino rosso più estremo mai realizzato da Ferrari in termini di vettura stradale. Infatti, la sua motorizzazione ibrida in grado di erogare un totale di 963 CV le consente di accelerare da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi con una top speed di 350 orari (qui la scheda tecnica, foto e video). Prodotta in soli 499 esemplari (già tutti venduti), la LaFerrari ha un prezzo di 1,2 milioni di euro. La sua variante da pista, la FXX K, costa invece 2,2 milioni.

    pagani huayra

    Ci sono voluti ben sette anni prima che la Pagani Huayra veda la luce del giorno. Questa supercar italiana è mossa da un motore… tedesco! Horacio Pagani, il fondatore del marchio, ha ammesso di esserci ispirato a Leonardo da Vinci che associava l’arte alla scienza. Sotto il cofano della bella italiana c’è un V12 AMG 7,3 litri da 730 CV per uno 0-100 in 3,3 secondi. La Huayra è in vendita a 2 milioni di euro. Vedi qui il video del suo record sulla pista di Top Gear.

    lamborghini veneno

    La Lamborghini Veneno è il regalo che il marchio del Toro si è concesso per il suo mezzo secolo di esistenza nel 2013. Con un peso di soli 1.450 kg, la supercar bolognese, mossa dal suo V12 6.5 litri da 750 CV, accelera da 0 a 100 km/h in appena 2,6 secondi e raggiunge i 355 orari. I tre esemplari prodotti a 3 milioni di euro ognuno sono stati tutti venduti.

    lamborghini veneno roadster

    Auto più costosa al mondo, la Lamborghini Veneno Rodaster è la variante scoperta della supercar svelata per festeggiare i 50 anni del marchio. Mentre quest’ultima è sempre mossa dal V12 6,5 litri da 750 CV, la Roadster approfitta ormai di due roll-bar per offrire più sicurezza ai due passeggeri. Il suo peso sale di 40 kg per raggiungere i 1.490 kg. Il peso extra non le impedisce tuttavia di mantenere le prestazioni mozzafiato della coupé: 0-100 km/h in 2,9 secondi e 355 km/h di velocità massima. Solo 9 esemplari sono stati prodotti (6 in più rispetto al coupé) ad un prezzo di 3,3 milioni di euro ognuno.

    699