Speciale Natale

Le 10 auto che consumano di meno: la classifica [FOTO e VIDEO]

Le 10 auto che consumano di meno: la classifica [FOTO e VIDEO]
da in Motori
Ultimo aggiornamento:
    Nuova Renault Clio: forme dinamiche e morbide

    In questi tempi di crisi gli automobilisti badano sempre al portafoglio e anche quando si parla di consumi la scelta è puntata sempre verso carburanti alternativi e motori molto economici: rispetto a qualche anno fa ormai molte sono le proposte delle case in fatto di vetture “verdi” non solo in ambito di auto elettriche o ibride ma soprattutto in versioni speciali spinte da motori classici sia benzina che diesel. Ecco una classifica dei modelli dalle percorrenze più lunghe con un solo litro di carburante delle vetture attualmente in vendita in Italia, prezzi e dati tecnici compresi. Curiosamente le vetture più economiche sono le diesel e non le ibride, infatti molte sono le proposte dei costruttori europei in fatto di vetture a gasolio economiche in grado di raggiungere anche i 30 km/l.

    La vettura dai consumi più bassi sul mercato è la Renault Clio in versione Eco-Business con motore da 1,5 litri dCI diesel 90 cavalli dichiara la bellezza di 31,3 km/l, griffata da un pacchetto ecologico creato appositamente dalla casa per questa versione dispone di aerodinamica migliorata, pneumatici a basso impatto di rotolamento e assetto ribassato con deflettori specifici. 180 km/h di velocità massima e 83 g/km di anidride carbonica emessa per km. Il prezzo è di 17.000 euro, sconti esclusi. Non male nemmeno la versione standard della Clio 1.5 dCI la Energy a 17.500 euro priva del pacchetto ecologico che comunque dichiara 29,4 km/l sempre spinta dal motore 90 cavalli.

    30,3 i km/l di una vettura ormai nota per i suoi bassi consumi: la Smart Fortwo in versione chiusa coupè e cabrio, motore 800 diesel tre cilindri common rail da 54 cavalli, 135 km/h di velocità massima e 86 grammi di anidride carbonica emessa per km. Il prezzo parte da 12,770 euro per la coupè e da 14,400 euro per la versione cabrio.

    Sono ben 29,4 i km/l percorsi dalle Citroen C3 e DS3 offerte con motore 1.4 e-HDI da 68 cavalli Euro 5 con cambio robotizzato CMP 5 rapporti, solo 87 g/km di anidride carbonica e 163 km/h di velocità massima, offerte ad un prezzo pari a 16,750 euro la C3 e 17,350 euro la lussuosa e sportiva DS3.

    29,4 km/l dichiarati anche per la Peugeot 208 1.4 e-HDI con cambio robotizzato in versione 3 porte, vettura che sfrutta lo stesso motore e pianale delle cugine francesi C3 e DS3, anche le emissioni si attestano a 87 g/km di anidride carbonica. 165 km/h di velocità massima offerta in versione Access completa anche di Stop/Start a 16,450 euro.

    Anche la Twingo di casa Renault dichiara 29,4 km/l nella versione diesel 1.5 dCI da 75 cavalli, la piccola city car francese destinata ad uscire di produzione possiede un prezzo contenuto in 12.450 euro senza sconti, dichiara una velocità di punta pari a 170 km/h e 90 grammi di anidride carbonica emessa per km. Numerosi gli accessori e le personalizzazioni disponibili, nonostante la vettura a breve verrà pensionata è possibile ottenere dei forti sconti sul listino.

    28,6 invece dichiara la Opel Corsa con motore 1.3 CDTI di origine Fiat nella versione Stop&Start Elective 3 porte, 95 cavalli, 177 km/h di velocità massima e 94 grammi di anidride carbonica emessa per km, un risultato davvero impressionate considerando la potenza della vettura. Viene offerta al prezzo base di 16.450 euro, sconti esclusi.

    28,6 km/l i consumi dichiarati anche dalla Fiat Punto 1.3 Multijet con potenza da 85 cavalli, 16 valvole e omologazione Euro 5. 90 grammi di anidride carbonica emessa per km, 172 km/h di velocità massima. La Punto col motore da 85 cavalli viene offerta anche con lo Stop&Start di serie al prezzo base di circa 14.650 euro sconti esclusi.

    Anche l’Alfa Romeo MiTo con lo stesso motore della Punto si ferma a 28,6 km/l, sempre il 1.3 Multijet da 85 cavalli. Dichiarando 174 km/h di velocità massima e scatto 0-100 km/h in 12,9 secondi. Offerta in versione Progression ha un prezzo base di 17.500 euro già completa di tutto. Le emissioni dichiarate sono pari a 90 g/km di anidride carbonica.

    Tra le ibride più economiche sul invece troviamo la Yaris HSD Hybrid, spinta dal motore 1.5 VVT-I benzina abbinata ad un motore elettrico per un totale di 28.6 chilometri con un litro di carburante nel ciclo medio, ovviamente dati omologati dalla casa nel ciclo misto. 101 i cavalli erogati dalla combinazione motore benzina più elettrico, il cambio è un automatico a variazione continua, basse anche le emissioni solo 79 g/km di anidride carbonica per km, offerto tutto ad un prezzo di 17,800 euro.

    812

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Motori

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI