Lancia Flavia Red Carpet reginetta al Festival di Venezia [FOTO]

Lancia Flavia Red Carpet reginetta al Festival di Venezia [FOTO]
da in Auto, Lancia, Motori
Ultimo aggiornamento:

    In occasione della 69a Mostra Internazionale di Arte Cinematografica presso il Lido di Venezia, ha segnato ufficialmente il debutto della nuova della Lancia Flavia Red Carpet. Si tratta dell’unico esemplare prodotto dall’azienda torinese proprio per festeggiare l’evento. Il nome della vettura è assolutamente esplicativo di questo fatto.

    Il produttore ha deciso di produrre questo modello in onore del centenario di Poltrona Frau, che ha alle spalle una lunga storia di partnership con il marchio di Chivasso. Non è affatto un caso se, proprio gli artigiani di Tolentino, si sono occupati del rivestimento con pelle pieno fiore rossa di sedili e braccioli della Lancia Flavia Red Carpet.

    Questo elemento rende la vettura decisamente elegante e dall’aspetto particolarmente raffinato. Se si considera la carrozzerie caratterizzata da una colorazione bianca, l’effetto complessivo è decisamente attraente e degno dell’evento nel quale la Flavia è stata mostrata.

    La collaborazione tra Lancia e Poltrona Frau ha radici lontane ed ha subito importanti mutamenti nel corso degli anni. Inizia negli anni ‘20 con Vincenzo Lancia che richiede i servizi di Renzo Frau, fondatore dell’azienda nel 1912 a Torino, per i rivestimenti delle auto per i clienti VIP. Nel 1984 Poltrona Frau e Centro Stile Lancia allestiscono insieme la Thema 8.32 con motore Ferrari.

    Recentemente, la collaborazione ha coinvolto la produzione di modelli del calibro di Dedra, Y10, Thesis, Musa, Delta e Thema.

    La Lancia Flava Red Carpet, insieme ad altri esemplari in allestimento di serie, sarà utilizzata proprio durante la manifestazione per accompagnare gli ospiti. Non è un caso visto che la collaborazione tra il produttore è gli organizzatori dell’evento è giunta alla settima edizione.

    Lancia Flavia Red Carpet mantiene inalterato il motore 2.4 benzina in grado di erogare una potenza massima dell’ordine dei 170 CV abbinato a un cambio automatico a sei marce.

    In definitiva, quindi, si tratta di una versione dedicata esclusivamente al design e alla celebrazione dell’eleganza e della raffinatezza.

    In Italia, la Lancia Flavia è disponibile con un solo allestimento che comprende il controllo elettronico della stabilità e della trazione, l’Abs, gli attacchi Isofix per il trasporto dei bambini in sicurezza, il sistema multimediale Uconnect e l’impianto hi-fi “Boston Acoustic Sound System”.

    372

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoLanciaMotori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI