Speciale Natale

Lamborghini Huracan, ecco la sostituta della Gallardo [FOTO]

Lamborghini Huracan, ecco la sostituta della Gallardo [FOTO]
da in Auto, Lamborghini, Motori, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    Queste sono le prime immagini della nuova Lamborghini Huracan LP 610-4, la supercar del marchio italiano che presto sostituirà la Gallardo. L’eredità è di quelle scomode, dovendosi confrontare con il successo di vendite senza precedenti, ma a giudicare dalle prime immagini e dai dati ufficiali diffusi, la nuova arrivata avrà tutte le carte in regola. Intanto la sigla che accompagna il suo nome, come da recente tradizione delle sportive di Sant’Agata Bolognese, sta ad indicare la potenza in cavalli e la presenza della trazione integrale. Ma la tradizione è rispettata anche per la scelta del nome, Huracan, che è stato ispirato da un toro vissuto alla fine dell’800 e rimasto famoso per la sua indole aggressiva e il suo coraggio. Ma andiamo con ordine, partendo intanto dall’estetica. La Lamborghini Huracan ha un look estremamente sportivo, pur mantenendo un’incredibile pulizia delle linee. Il frontale è caratterizzato dalle grandi prese d’aria nella parte bassa del paraurti e dagli spigolosi gruppi ottici full LED di dimensioni ridottissime.

    I led sono utilizzati anche per i fanali di coda, anzi, per tutte le luci esterne non sono state utilizzate lampadine tradizionali. A contribuire maggiormente all’aggressività dell’aspetto ci sono anche i quattro grandi terminali di scarico posteriori con forma circolare. Complessivamente la linea è stata completamente rivista, mantenendo però tutto lo stile Lamborghini.
    Il telaio è inedito ed è costituito da una struttura ibrida con elementi in alluminio e altri in fibra di carbonio.

    Questo ha consentito di contenere il più possibile il peso, che arriva a 1.422 kg. A questo dato c’è da aggiungere il notevole incremento di potenza del propulsore rispetto a quello montato sulla Gallardo. Il V10 da 5.2 litri è alla sua più recente versione, portato a 610 cavalli e 560 Nm di coppia, arrivando a dare alla Huracan un rapporto peso/potenza di 2,33 kg/CV. La velocità massima dichiarata dalla Casa è superiore ai 325 km/h, mentre per passare da 0 a 100 km/h sono richiesti 3,2 secondi. Interessante notare poi che per il passaggio da 0 a 200 km/h servono appena 9,9 secondi. Certamente non saranno un dato di particolare interesse per chi intende acquistare un’auto del genere, ma anche i consumi sono migliorati e sono scesi a 12.5 litri / 100 km.
    Abbinato al propulsore c’è, per la prima volta su una Lamborghini, il cambio LDF a doppia frizione. Deriva direttamente da Audi, ha sette rapporti e può essere settato in base a tre diverse modalità di quida (Strada, Sport e Corsa). I parametri tra l’altro non intervengono solo sulle cambiate ma anche sulla risposta della trazione integrale, sul sound e sul comportamento del controllo della stabilità.
    Anche l’impianto frenante è nuovo, con dischi carboceramici di serie e il Dynamic Streering ad assistenza variabile. Per avere sempre confort e prestazioni ottimali ci sono anche le sospensioni magnetoreologiche regolabili sugli stessi tre livelli del cambio.
    L’interno è stato reso più moderno, soprattutto con l’inserimento di un grande schermo TFT a colori da 12.3 pollici che raggruppa tutta la strumentazione principale. I rivestimenti sono misti in pelle e Alcantara.

    523

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoLamborghiniMotoriSupercar

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI