La nuova Ferrari 458 in dotazione ai vigili di Milano

La polizia locale di Milano ha una nuova macchina con cui poter pattugliare le strade della città: una Ferrari 458. Niente paura per le tasche dei cittadini, infatti, la supercar non è una spesa folle del Comune, ma è stata sequestrata nel 2015 alla mafia.

da , il

    La nuova Ferrari 458 in dotazione ai vigili di Milano

    Ebbene sì, i vigili di Milano hanno in dotazione la nuova Ferrari 458 Spider. A regalare la rossa fuoriserie al Comune non è stato tuttavia il famoso cavallino di Maranello: si tratta infatti di una vettura confiscata nel settembre 2015 nel corso di un’indagine antimafia, e che dopo un anno di stop è stata infine assegnata dal tribunale proprio alla Polizia locale meneghina. Si tratta quindi di un bene sequestrato, che come tale è stato destinato a enti o progetti di educazione o legalità. A ogni modo la revisione è stata effettuata dalla casa madre Ferrari, mentre è stata una carrozzeria di Varese a riverniciare il veicolo dotandolo di tutte gli optional e aggiustamenti necessari.

    Le parole del Comandante dei Vigili

    Lo stesso Comandante della Polizia locale Antonio Barbato si è detto entusiasta del lieto dono: “Ora la Ferrari è pronta a diventare un simbolo di legalità e a mettersi al servizio della comunità. È stata assegnata al nostro corpo per progetti di educazione ai giovani. Nel corso dell’anno i ghisa milanesi incontrano oltre 55 mila ragazzi, per progetti di educazione stradale e civica. In alcuni eventi particolari questa auto sarà utilizzata per far capire loro che il crimine non paga, che lo Stato si riprende i beni di chi li ha ottenuti con attività criminali”.

    All’avanguardia e velocissima, la nuova Ferrari 458 dei Vigili di Milano

    Insomma una nuova arma in più nella fondina della Polizia milanese, targata Made in Italy e dotata del motore più avanzato prodotto dalla casa di Maranello: una Ferrari 458 Spider capace di raggiungere la velocità record di 327 Km orari. Abbastanza veloce da rompere la barriera del suono, e sicuramente abbastanza da incutere timore a qualsiasi criminale in fuga: d’altro canto si tratta di un modello tra le Ferrari più veloci e potenti di sempre.

    Leggi qui l’articolo sulla nuova Ferrari 812 Superfast.