Kawasaki ER6-n e ER6-f: stile e velocità (foto)

da , il

    Periodo piuttosto proficuo per Kawasaki che presenta, oltre ad altre interessanti novità, anche due ER-6, in versione naked e carenata. Si tratta di modelli particolarmente versatili che uniscono una certa grinta con un prezzo di lancio competitivo.

    La versione Naked, denominata EF6-n si propone con un nuovo design per il 2012. Le novità, però, non stravolgono di fatto l’estetica e i punti cardine del modello tradizionale. Il faro è stato arricchito con gli indicatori di direzione e le sue linee sembrano più decise mentre le dimensioni più ridotte.

    Anche il serbatoio è stato di fatto rivisto. Un profilo più lineare che abbraccia meglio la sella e che si sviluppa maggiormente in verticale per dare un’idea di concretezza.

    Sul frontale si nota un quadro della strumentazione rivisto per l’occasione. Il contagiri è analogico ed è presente un comodo display multifunzionale dal quale leggere tutte le indicazioni della moto.

    Altri dettagli che riguardano la versione naked sono la presenza di un faro posteriore a LED posizionato in maniera diversa rispetto a quanto accade nella versione precedente, e la presenza di un codino più corto.

    L’impianto frenante è costituito da due dischi a margherita da 300mm lavorati da pinze a due pistoncini paralleli con pastiglie di nuova mescola comandate da una pompa rivista nelle misure. Il peso di questa soluzione si attesta attorno ai 205 chilogrammi se si prende come riferimento la versione con ABS

    Il propulsore è il classico bicilidrico parallelo da 649cc, bialbero, otto valvole raffreddato a liquido e con alimentazione ad iniezione elettronica. Su questa unità sono state apportate alcune modifiche che riguardano, tra l’altro, i condotti d’aspirazione aria e il diametro dei corpi farfallati.

    Il motore è in grado di sviluppare 72 cavalli a 8.500 giri e una coppia di 64 Nm.

    Identica nella base tecnica, la ER-6f, ovvero la versione carenata, aggiunge ovviamente la carenatura che mostra un forte richiamo a quella della Z1000SX. Sono state effettuate delle modifiche estetiche importanti quali, per esempio, l’aggiunta di un parabrezza regolabile in altezza e la sagoma dei nuovi estrattori.

    La naked ER-6n sarà disponibile nelle colorazioni Pearl Shining Yellow, Metallic Spark Black e Pearl Stardust White mentre per la ER-6f si potranno scegliere il Candy Lime Green e Metallic Spark Black.

    Motore

    Sistema di iniezione Iniettori benzina: ø38 mm x 2 (Keihin)

    Iniezione Digitale

    Avviamento Elettrico

    Lubrificazione Lubrificazione forzata, carter semi-secco

    Tipologia motore Raffreddato a liquido, 4 tempi, 2 cilindri in linea

    Cilindrata 649 cm³

    Alesaggio e corsa 83.0 x 60.0 mm

    Rapporto di compressione 10.8:1

    Distribuzione/aspirazione DOHC, 8 valvole

    Trasmissione

    Frizione Multi disco a bagno, manuale

    Rapporto di trasmissione 2.095 (88/42)

    Rapporti: 1a 2.438 (39/16)

    Rapporti: 2a 1.714 (36/21)

    Rapporti: 3a 1.333 (32/24)

    Rapporti: 4a 1.111 (30/27)

    Rapporti: 5a 0.966 (28/29)

    Rapporti: 6a 0.852 (23/27)

    Rapporto di trasmissione finale 3.067 (46/15)

    Trasmissione 6 marce con folle

    Trasmissione finaleCatena sigillata

    Telaio

    Tipo di telaio Perimetrale, in acciao alta-resistenza

    Angolo di inclinazione del cannotto di sterzo/avancorsa 25° / 110 mm

    Corsa ruota anteriore 125 mm

    Corsa ruota posteriore 130 mm

    Pneumatico anteriore 120/70ZR17M/C (58W)

    Pneumatico posteriore 160/60ZR17M/C (69W)