Speciale Natale

Hypercar, 10 modelli da sogno da provare una volta nella vita

Hypercar, 10 modelli da sogno da provare una volta nella vita
da in Auto, Motori, Supercar
Ultimo aggiornamento: Lunedì 03/10/2016 15:30

    huayra

    Una Hypercar è sogno su quattro ruote con queste caratteristiche: centinaia di cavalli, target-price sul milione di euro e oltre, tempi sul giro come le auto da corsa. Se una Supercar rappresenta il limite massimo di performance, tecnologia e design che una casa costruttrice possa offrire, una Hypercar oltrepassa questo limite. Andiamo a vedere, allora, dieci modelli da sogno da provare almeno una volta nella vita.

    hennessey

    È la più veloce attualmente in circolazione e, se vogliamo semplificare, è una Lotus Elise che l’azienda statunitense Hennessey Performance ha sottoposto a una particolare “cura ingrassante”. Ma non c’è niente di semplice in 435 km/h di velocità massima, 1244 cavalli di potenza e 980.000 euro circa il prezzo (base).

    koenigsegg one

    Avete presente la Svezia con le sue sonnacchiose Volvo, ipersicure e tranquillizzanti anche nel gelo artico? La Koenigsseg One:1 ve la farà dimenticare. Il nome le viene dal rapporto peso/potenza (1 cavallo per 1 kg di peso) e per la potenza massima erogata (1 Megawatt), il resto è presto detto: 378 km/h di velocità massima (limitata!), 1115 cavalli di potenza e 1.400.000 euro circa il prezzo.

    zenvo st1

    Restiamo nelle gelide terre del Nord Europa, precisamente in Danimarca, nel piccolo paese di Køge, dove la Zenvo produce la ST1, una coupé estrema per lusso e prestazioni che solo 15 folli fortunati possono possedere, al costo di oltre 1.100.000 euro. La Zenvo dichiara 375 km/h di velocità massima autolimitata per 1101 cavalli di potenza.

    lykan

    Avete presente la hypercar con la quale Vin Diesel si getta da un grattacielo in Fast & Furious 7? È proprio lei! Prodotta da una Casa libanese con sede a Dubai, è una delle auto da sceicco più estreme del mondo. Qualora foste interessati, su richiesta è possibile far ornare i corpi illuminanti con diamanti e zaffiri. Altrimenti questo gioiello con motore Porsche-RUF da 770 cavalli per 400 km/h di velocità (dichiarata) è vostra per circa 3.100.000 euro.

    chiron

    Louis Chiron è stato una leggenda dell’automobilismo francese e in suo onore la gloriosa Casa del gruppo Volkswagen, già genitrice della fenomenale Veyron, ha prodotto questo spettacolare concentrato di potenza da 1.500 cavalli per 432 km/h di velocità massima al modico prezzo di 2.400.000 euro. Un bel modo di farsi perdonare il famigerato Dieselgate!

    mclaren p1

    Se nel campionato di Formula Uno la riproposizione del plurivittorioso sodalizio con Honda stenta ancora, nel campo delle auto stradali la casa di Woking non teme rivali. La P1, ormai avviata al pensionamento, ha rappresentato l’auto del futuro trasportata ai giorni nostri. Equipaggiata con un v8 turboibrido da 916 cavalli per una velocità massima autolimitata a 350 km/h, per voi costa “solo” 1.300.000 euro.

    huayra pagani

    Prodotta artigianalmente in una fabbrica sulle rive del fiume Panaro, in Emilia Romagna, disegnata direttamente dal fondatore Horacio Pagani, la Huayra è un’esplosione di tecnologia allo stato puro che potrete portarvi a casa per circa 1.200.000 euro. Poi sarà solo un piacere far scatenare i suoi 720 cavalli a oltre 340 km/h.

    lamborghini veneno

    Un mostro di fibra di carbonio e alluminio di stupefacente bellezza, in una parola: una Lamborghini. Prodotta in massimo 3 esemplari all’anno, è la hypercar più costosa del mondo, con i suoi 3.300.000 euro di listino. Il suo motore eroga 750 cavalli per una velocità massima di 354 km/h.

    porsche 918 spyder image

    È una Porsche. È l’ibrida che ha polverizzato il record del mitologico Nürburgring, fermando il cronometro a 6’57” sulla Pista Nord. È, in altri termini, una hypercar: oltrepassa i limiti di eccellenza nel design, nella performance e nella tecnologia, con i suoi 887 cavalli per 345 km/h di velocità massima a un prezzo di “soli” 790.000 euro.

    laferrari

    Dulcis in fundo, lei, la hypercar definitiva, la regina che si definisce da sola nel nome: LaFerrari, e basta. Bastano il design avveniristico, la motorizzazione ibrida, la ricerca estrema nel campo dei materiali. Bastano i suoi 963 cavalli, la sua velocità oltre i 350km/h e il suo prezzo di 1.400.000 euro. Basta la leggenda.

    1142

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI